Aggiungere Bluetooth su auto

Al giorno d’oggi anche all’interno delle automobili si rende necessario connettere tra di loro i vari dispositivi. Se la tua automobile non è proprio di ultima generazione probabilmente ti starai chiedendo come aggiungere Bluetooth su auto. La connessione Bluetooth infatti ti permetterà di collegare il tuo smartphone allo stereo della macchina e sbloccare tantissime nuove funzionalità importanti (prima fra tutte il vivavoce per le telefonate) e ti permetterà di ascoltare la musica dal tuo smartphone direttamente dallo stereo della macchina.

Quindi, prenditi un paio di minuti per leggere questo articolo e, con un minimo investimento sarai in grado di aggiungere Bluetooth all’interno della tua automobile.

Aggiungere Bluetooth su auto

Se la tua autoradio non è recente dovrai acquistare ed installare un ricevitore Bluetooth; in vendita ci sono diversi ricevitori Bluetooth a seconda delle varie necessità.

Se l’autoradio non è eccessivamente vecchia potrai aggiungere bluetooth autoradio tramite un ricevitore che si connette alla porta AUX ovvero il jack da 3,5 mm dell’autoradio; se invece l’autoradio è molto vecchia ed è sprovvista di ingresso AUX, se proprio non vuoi cambiarla, allora potrai optare per un ricevitore Bluetooth che trasmette il segnale Bluetooth in onde radio che potrai poi captare sintonizzandoti su una particolare frequenza FM.

Tutti i ricevitori Bluetooth permettono di ascoltare la musica trasmessa dal cellulare direttamente dall’impianto della macchina e alcuni di questi permettono effettuare chiamate in vivavoce. Tutti i dispositivi devono essere alimentati (tramite la presa di un accendisigari) ma molti di questi sono dotati anche di una piccola batteria integrata che ne permette l’utilizzo senza alimentazione per qualche ora.

Aggiungere Bluetooth su auto tramite ingresso Aux

Se la tua autoradio dispone di un ingresso AUX (per intenderci l’ingresso delle cuffie) allora potrai acquistare per pochi euro un ricevitore Bluetooth Aux. Con soli 3 euro su wish potrete acquistare questo ricevitore che vi permetterà di trasmettere musica dal telefonino all’autoradio e funzionerà da viva voce per le telefonate.

Aggiungere Bluetooth su auto

Alcuni adattatori Bluetooth per ingresso Aux sono dotati di una batteria integrata e quasi tutti si alimentano grazie ad una porta micro-usb da collegare alla presa dell’accendi sigari.



Aggiungere Bluetooth su auto tramite segnale radio

Se la tua autoradio non dispone di un ingresso AUX potrai aggiungere Bluetooth su auto sfruttando la trasmissione radio su frequenza FM (per intenderci le stesse frequenze delle stazioni radio). Va detto che questa come soluzione non è delle migliori e probabilmente in questo caso la scelta più giusta sarebbe cambiare l’autoradio.

Ad ogni modo gli adattatori in questione permettono di aggiungere bluetooth autoradio emettendo dei segnali radio che saranno poi ricevuti dallo stereo della macchina. In pratica il dispositivo, collegato alla presa dell’accendisigari, sarà posizionato su una frequenza di trasmissione e sulla stessa frequenza dovrà essere posizionata l’autoradio. Questa soluzione per aggiungere Bluetooth su auto però ha due grossi svantaggi; la trasmissione del suono potrebbe essere disturbata da altre trasmissioni e voi potreste in questa maniera disturbare la trasmissione di chi vi sta intorno. Oltre tutto risulta estremamente scomodo dover ogni volta sintonizzare la’autoradio sulla frequenza del ricevitore.



Le due soluzioni fino ad ora prospettate permettono di interfacciare lo smartphone con l’impianto audio della macchina tramite Bluetooth ma nulla vieta di utilizzare altri dispositivi al posto dell’autoradio della macchina come ad esempio delle casse portatili o più semplicemente dei banali kit viva-voce se il vostro unico interesse è rispondere alle telefonate mentre siete in auto. In questo caso non avete che l’imbarazzo della scelta e su Amazon troverete dei prodotti molto validi.

Quindi in conclusione se avete una vecchia autoradio e volete aggiungere Bluetooth su auto dovrete acquistare per pochi euro un ricevitore bluetooth che si possa collegare alla presa aux dell’autoradio e solo se non presente optare per un ricevitore bluetooth che comunichi con l’autoradio tramite onde in frequenza FM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.