Recensioni

Case SSD Asus ROG Strix Arion

Oggi vado a provare un case di recente costruzione per ospitare dischi SSD M2. Sto parlando del case SSD Asus Rog Strix, un case SSD M2 che spicca per la qualità dei materiali.

Se ti stai chiedendo a cosa possa servire un Case per dischi SSD di Tipo M2 allora probabilmente non ti sei ancora trovato nella condizione di dover spostare o portare con te centinaia di GB; con un disco M2 copiare grandi quantità di dati diventa veramente veloce.

Case SSD Asus Rog Strix

Unboxing

Nella confezione, oltre al case sono presenti anche 2 cavi, uno da USB-C a USB-C e l’altro  da USB-C ad USB-A, una cover in silicone per il trasporto, un velcro, un moschettone e infine lo strumento per aprire il case.

Questo case ha ovviamente la porta di connessione di tipo ‘USB-C e non potrebbe essere altrimenti per poter sfruttare la velocità del disco SSD.

Il Case SSD Asus Rog Strix supporta tutti i dispositivi SSD di tipo M2 PCIe NVM Express SSD con fattore di forma 2230/2242/2260/2280.

memorie M2

Tutte le forme di dischi M2 vengono fissate al case tramite una vite e sono dissipate grazie al pad termico.

Le misure di questo case sono 4.77 x 10.85 x 12.45 cm ed il peso (senza disco è di appena 98 grammi.

Prova d’uso

Questo case è realizzato completamente in metallo con una particolare cura nei minimi particolari e con lo stile tipico di Asus; è molto bello anche se per alcuni può forse risultare troppo “pacchiano” a causa dei vari led colorati. I Led luminosi sono quelli tipici dei dispositivi Asus per il gaming e risulta particolarmente moderno ma forse poco professionale.

L’inserimento del disco all’interno di questo case SSD M2 è veramente molto semplice, il case si apre utilizzando l’apposito strumento in dotazione (per intenderci quella sorta di spillo che si utilizza anche per l’inserimento delle sim negli iPhone), si inserisce il disco all’interno (che viene fissato con una vite) e con una semplice pressione si richiude il case.

Case SSD Asus Rog Strix

Viste le dimensioni ridotte ed il peso questo case è perfetto per essere portato sempre dietro; di certo è più grande di una pendrive ma i 12 centimetri di lunghezza lo rendono estremamente comodo da portare nello zainetto.

Il Case SSD Asus Rog Strix permette un’ottima dissipazione del calore grazie al pad termico (una specie di pasta termica) che trasmette il calore dalla SSD M2 direttamente al metallo del case; questo permette di stressare il disco SSD per lunghi periodi senza comprometterne il funzionamento. Ovviamente la dissipazione ottimale del calore la si ha quando non è utilizzata la cover in dotazione.

case SSD M2

In effetti l’elevata dissipazione del calore del disco M2 è il vero punto di forza di questo case; non ci sono in commercio molti case in grado di dissipare il calore generato dai dischi SSD in tale maniera e questo è un vero punto cruciale per la salute delle memorie M2. Inoltre il pad termico permette di ridurre al minimo le vibrazioni del disco SSD che comunque è ben fissato al case con una vite.

Non mi addentro nei test di velocità perché dipendono sia dal disco M2 che si utilizza e sia dal computer al quale collegherete questo case SSD M2; l’unica cosa che posso dirvi con assoluta certezza è che questo case SSD M2 vi permette di sfruttare al massimo le prestazioni del disco contenuto; ad ogni modo il produttore afferma che la velocità possa raggiungere anche i 10 Gbps.

Veniamo ora la prezzo, che non è proprio dei più economici; questo Case SSD Asus Rog Strix costa ben 64,99 euro su Amazon; sono tanti ma la qualità è veramente alta e le rifiniture e le attenzioni alla dissipazione del calore valgono ogni centesimo speso. Un case fatto molto bene ed estremante compatto e portatile.

Se invece vuoi spendere di meno e vuoi utilizzare un normale disco Sata allora ti consiglio di leggere questa recensione o di guardare qui per dei normali dischi esterni portatili.

Leave a Comment