CashBack Poste

Da qualche giorno si parla solo di Cashback, il sistema ideato dallo Stato Italiano nel 2020 per combattere l’evasione fiscale cercando di incentivare l’utilizzo di pagamenti elettronici e quindi tracciare tutte le transazioni. Il cashback di stato prevede un rimborso del 10% (con tetto massimo di rimborso di 150 euro per ogni cashback) di tutte le spese effettuate con sistemi di pagamento elettronici (carte di credito, debito ed altri sistemi di pagamento elettronici) nei negozi fisici. Sfortunatamente però la procedura per aderire al cashback è molto complicata (richiede SPID, App IO e molta molta pazienza). Se però hai un conto con le poste allora potrai abilitare il CashBack Poste; ossia aderire al CashBack senza spid e in questo caso la procedura è davvero semplice e veloce.

Questo perchè Poste Italiane permette di abilitare il CashBack senza spid direttamente dall’app Banco Posta. In questa guida, senza perdermi troppo in chiacchiere inutili, ti spiegherò per filo e per segno come attivare il CashBack Poste. Quindi prenditi qualche minuto di tempo e leggi questa guida per non perdere i soldi che potresti avere abilitando il cashback.

CashBack Poste

Come ti dicevo, se sei cliente Poste Italiane ed hai un conto con loro potrai abilitare il CashBack Banco Posta direttamente dall’app di Poste Italiane e la cosa più importante è che potrai aderire al CashBack senza spid. Tutto quello che devi fare è aprire l’app Banco Posta dal tuo smartphone ed eseguire il login come fai normalmente. Dalla schermata principale premi sulla voce conto e poi premi sul tasto delle impostazioni accanto alla scritta Conto.

CashBack Poste

Scorri in basso e premi sulla voce Gestisci il tuo cashback. Spunta le voci per accettare le condizioni e nella schermata successiva troverai tutte le carte a te associate da Poste Italiane (Postamat e carte di credito); non devi far altro che spostare la levetta a destra accanto a ciascuna carta che vuoi abilitare per accumulare soldi con CashBack Banco Posta.

CashBack Banco Posta

A questo punto hai attivato il CashBack senza spid. Puoi modificare l’IBAN dove verranno accreditai i soldi premendo sulla matita sotto la voce Strumento di accredito.

Per vedere il credito del cashback dovrai però scaricare l’app IO (disponibile per Android ed iOS) per intenderci l’app che era giò stata utilizzata in passato per il Bonus Vacanze o per effettuare pagamenti verso la Pubblica Amministrazione. 

Ora che sai come attivare il CashBack Poste ti suggerisco anche di leggere la mia guida che ti spiega tutto sul cashback.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.