Che cosa è il ping

Se sei un amante dei videogiochi online sicuramente avrai già sentito parlare del ping, un concetto molto importante per le interazioni online ma se non sai ancora che cosa è il ping e perché è così importante allora non ti resta che leggere questa breve guida. Ti prometto di essere il più semplice e sintetico possibile e di non perdermi troppo in chiacchiere inutili.

Che cosa è il ping

Cominciamo subito a chiarire un punto per capire che cosa è il ping, si tratta fondamentalmente di una misurazione o meglio di un indice. La parola Ping è l’acronimo di Packet Internet Grouper e indica il tempo che impiega (solitamente si parla di millisecondi) un pacchetto di dati trasmesso a raggiungere un indirizzo di destinazione; non va confuso con la velocità di rete. Infatti si può avere una connessione molto veloce ma un ping basso.

Quindi il ping rappresenta il tempo impiegato da un pacchetto per raggiungere una destinazione ad esempio un server; tanto più è basso il ping tanto più “prontamente” si avrà una risposta del server di destinazione. La velocità del ping dipende quindi da tanti fattori non necessariamente relativi alle proprie risorse; può dipendere ad esempio dal proprio computer o router ma anche dal provider che utilizziamo per connetterci ad internet.

In sostanza più piccolo è il ping e meglio è! Un buon ping impiega meno di 50 millisecondi, oltre tale soglia si può dire che il ping è basso (ossia il tempo di risposta è troppo alto).

Ora che sicuramente hai già capito che cosa è il ping ti spiego perché è così importante per i videogiochi online; quando giochi ad un gioco online il tuo computer o la tua console non fa altro che trasmettere e ricevere di continuo pacchetti di dati. Tanto più è breve il ping tanto meno tempo ci sarà tra una trasmissione e la successiva (la latenza) e quindi tanto più il videogioco sarà “reattivo” con il server. Giocare, ad esempio, a Fortnite con un ping estremamente basso vuol dire avere le risposte del server con millisecondi di ritardo (che in un gioco così frenetico fanno veramente la differenza).

Che cosa è il ping

Non c’è altro che devi sapere per capire che cosa è il ping; voglio solo aggiungere che è sempre possibile migliorare il proprio ping agendo su più versanti; da una parte, ad esempio, potresti aggiornare l’hardware del tuo computer e verificare il software che può ridurre le prestazioni del ping (ad esempio il firewall) cercando alternative più prestanti.

Se vuoi misurare il tuo ping puoi utilizzare i vari misuratori di velocità presenti in rete (speed test) ad esempio puoi provare lo speedtest di ookla che ti fornirà oltre alla velocità di download ed upload della tua connessione anche il tempo del Ping. In alternativa molto più banalmente scrivere dal prompt di dos il comando ping seguito da un indirizzo web ad esempio www.google.it riceverai più righe di risposta in fondo alle quali sarà presente la velocità del ping.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.