Come cambiare canale WiFi

Stai notando che la velocità della tua rete wifi non è delle migliori o addirittura a volte si disconnette? Uno dei motivi più ricorrenti per cui la velocità del wifi è scarsa sono le interferenze; magari date dal router di un vicino di casa. Ma se si ha la wifi disturbata come cambiare frequenza wifi ? In realtà la procedura è molto semplice, tutto quello che devi fare è cambiare canale WiFi dal router e trovare un canale che non sia utilizzato dai vicini e quindi sia libero da interferenze.

Quindi senza perdermi troppo in chiacchiere ti spiegherò con parole molto semplici come cambiare canale WiFi dal router nel caso tu abbia la wifi disturbata.

Cambiare canale WiFi

Bisogna fare una premessa, quasi tutti i router (salvo qualche rara eccezione) hanno la possibilità di essere configurati in modo da utilizzare il canale che offra la connessione migliore; tuttavia questa configurazione non sempre funziona bene perché non sempre il router è in grado di rilevare le interferenze per un dato canale e quindi potrebbe capitare che anche se impostato in automatico il canale si abbia la wifi disturbata; in questo caso sarà necessario cambiare frequenza wifi.

Come trovare un canale wifi libero

Ogni router è dotato di 13 canali per la banda 2,4 GHz e, nei modelli predisposti, anche di 19 canali per la banda a 5 GHz.

Per la banda a 5 GHz difficilmente si avranno problemi di interferenza per cui non è richiesto di modificare il canale. Invece per la banda 2,4 GHz è sempre suggerito trovare un canale libero; va detto però che i canali si sovrappongono tra di loro, quindi un canale può creare interferenze ad anche ad un canale a lui attiguo. Proprio per questo motivo trovare un canale wifi completamente libero risulta spesso difficile; fortunatamente ci sono diverse applicazioni per PC e smartphone che ci vengono d’aiuto fornendoci la lista dei canali occupati.

Su windows puoi utilizzare il programma gratuito Scanner Wifi scaricabile da questa pagina dalla sezione dei download. Una volta installato verranno mostrate tutte le reti wifi nelle vicinanze con il relativo canale (la colonna Chan); trovare un canale wifi libero in questa maniera è semplice, cerca il canale più lontano rispetto a quelli utilizzati dalle reti wifi visualizzate nel programma.

cambiare canale WiFi

Su smartphone iOS puoi utilizzare l’app Network Analyzer e su Android Analizzatore Wifi entrambe le app scansionano le reti wifi della tua zona e ti restituiscono i canali utilizzati; anche in questo caso per trovare un canale wifi libero dovrai escludere quelli già in uso dai vicini.

Come Cambiare canale WiFi

Per cambiare canale WiFi devi necessariamente accedere al pannello di controllo del tuo router di casa ma non ti preoccupare lo puoi fare direttamente dal PC di casa o anche dallo smartphone utilizzando il navigatore web che meglio preferisci (ad esempio firefox o internet explorer). Quindi apri il navigatore web e come indirizzo scrivi 192.168.0.1 oppure 192.168.1.1; questi sono gli indirizzi normalmente utilizzati dal router ma se non dovesse rispondere a questi indirizzi non ti preoccupare e leggi questa guida per trovare l’indirizzo corretto del tuo router.

Una volta trovato l’indirizzo IP corretto dovrai inserire la user e la password per poter accedere al pannello di controllo del router. Se non hai mai modificato la password di amministratore del router prova ad inserire come User “admin” e come password “admin”. Se non dovesse funzionare leggi questa guida per cercare di capire come entrare nel router non conoscendo la password di amministratore.

Sei riuscito ad entrare nel pannello di controllo del router? Bene, ora per cambiare canale WiFi dovrai cercare la sezione del pannello di controllo dedicata alla configurazione della wifi. Ogni router ha un pannello di controllo diverso per cui non posso dirti a priori come arrivare in questa sezione e la dovrai cercare tu; ti accorgerai di essere arrivato al posto giusto quando leggerai la scritta canale WiFi. A questo punto non devi far altro che cambiare canale WiFi scegliendone uno diverso e premere il tasto di conferma (di solito c’è scritto Salva o Applica). Una volta fatto puoi provare a verificare se hai ancora la wifi disturbata o se il problema si è risolto; se ancora riscontri problemi devi provare con altri canali fino a trovare quello migliore.

Quindi in conclusione, se hai la wifi disturbata molto probabilmente hai delle interferenze nel canale utilizzato dalle reti wifi dei vicini. Esegui una scansione con gli strumenti indicati nell’articolo e cerca un canale libero; a questo punto potrai entrare nel pannello di controllo del tuo router di casa e cambiare canale WiFi mettendo il canale libero da interferenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.