Come criptare computer Windows

Se utilizzi un notebook per lavoro ed al suo interno hai dati sensibili allora ti sarai sicuramente già domandato come poter criptare computer Windows; ossia se esiste la possibilità di cifrare Windows in modo che nessuno possa mai accedere ai tuoi dati. Su un computer Mac le cose sono molto semplici perché a bordo c’è sempre File Vault, una funzionalità che cripta, in maniera invisibile, il contenuto del tuo computer ma su Windows le cose non sono così semplici. per questo motivo, n questo articolo, senza perdermi troppo in chiacchiere inutili ti spiegherò come poter criptare computer Windows.

Criptare computer Windows

Occorre fare subito una premessa; per utilizzi aziendali è possibile cifrare Windows tramite la funzione integrata chiamata BitLocker; questa funzione non è però utilizzabile nella versione Home e si dovrà quindi ricorrere a soluzioni di terze parti.

Quindi, in sostanza, se hai una versione Windows Enterprise puoi utilizzare la cifrare Windows nativa o il alternativa tramite BitLocker; se invece utilizzi una versione Home di Windows dovrai necessariamente installare un software di terze parti per cifrare Windows. Vediamo entrambe le possibilità

Cifrare Windows Enterprise Edition

Come ti avevo anticipato, la versione Enterprise Edition ti permette di criptare computer Windows grazie ad una funzionalità chiamata bitLocker per cui non dovrai installare particolari software.

Quello che devi fare è aprire le impostazioni di Windows premendo sul tasto di Windows presente nella barra in basso e successivamente sul tasto a forma di ingranaggio; dalla finestra delle impostazioni nel riquadro di destra scrivi BitLocker e poi clicca sulla scritta Gestione BitLocker.

criptare computer Windows

Nella finestra che verrà visualizzata dovrai selezionare l’unità che vuoi criptare e premere su Attiva BitLocker. In seguito ti verrà chiesto di selezionare il metodo utilizzato per sbloccare l’unità; puoi scegliere tra una semplice password o l’utilizzo di una smart card (ma in questo caso dovrai avere sia la carta che il lettore). Una volta scelto il metodo ed eventualmente impostato la password premi su Avanti.

Ti verrà chiesto dove eseguire il backup della chiave di ripristino; ossia la chiave che dovrai utilizzare se dimentichi la password o non funziona più la smart card; una volta fatto premi su Avanti. Nella schermata successiva seleziona la voce per abilitare la crittografia solo allo spazio utilizzato del disco e premi nuovamente su Avanti.

cifrare Windows

A questo punto inizierà la cifratura del disco e potrebbe richiedere parecchio tempo a seconda della dimensione del disco; non devi interrompere la procedura per nessun motivo.

Con BitLocker puoi anche cifrare dischi USB esterni con le stesse modalità descritte in precedenza.

Cifrare Windows Home Edition

BitLocker è disponibile solo per la versione Enterprise per criptare computer Windows con versione Home Edition dovrai ricorrere a software di terze parti. Troverai tantissimi programmi a pagamento per cifrare Windows ovviamente quelli veramente validi sono tutti a pagamento; io ti consiglio AxCrypt che ha un costo di circa 3,67 euro mensili per abbonamenti annuali. Se invece vuoi una soluzione gratuita puoi provare Disk Cryptor che è il software per cifratura gratuito al momento più utilizzato.

Trovi tutte le mie guide sul sistema operativo Windows in questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.