Come funziona iCloud Drive

Sei da poco passato ad Apple ed hai scoperto il servizio iCloud ma ancora non sai come funziona iCloud Drive e per cosa lo puoi utilizzare? Allora sei capitato al posto giusto; senza perdermi troppo in inutili preamboli ti spiegherò cos’è icloud e a cosa serve, illustrandoti le infinite possibilità d’utilizzo e facendoti rendere conto di quanto ti possa essere utile. Quindi bando alle ciance e passiamo subito al sodo!

Come funziona iCloud Drive

Prima di tutto chiariamo cos’è icloud Drive, hai mai sentito parlare di cloud storage? In pratica si tratta di servizi (gratuiti e a pagamento) per archiviare dati in rete su server remoti; li devi immaginare come dei grandi dischi che noleggi ed ai quali puoi accedere ovunque tu sia perché connessi ad internet. Ovviamente icloud storage garantiranno la sicurezza dei dati da loro ospitati tramite complicati sistemi di raid e backup in modo da non farti mai perdere nessun file. iCloud Drive è appunto il servizio di cloud storage offerto da Apple; si tratta,come vedremo, di un servizio gratuito limitato che può essere esteso pagando un canone mensile.

La cosa veramente interessante di iCloud è che potrai accedervi da qualsiasi dispositivo, iphone, mac, windows ed anche via web.

In iCloud drive puoi archiviare qualsiasi tipo di file, l’unica restrizione è che il file non abbia dimensioni superiori a 50 GB.

Sicurezza dei dati su iCloud

Se l’idea di archiviare tutti i tuoi dati ti preoccupa sappi che i dati sono protetti da cifratura con codifica minima AES a 128 bit e nessuno oltre a te potrà accedere ai tuoi dati. Per il trasferimento dei dati poi la sicurezza è garantita grazie alla crittografia end-to-end; vi sono poi altri sistemi di protezione dei dati che puoi consultare direttamente nelle pagine di supporto Apple.

Su iCloud drive, se erroneamente cancelli un file, lo potrai recuperare con un semplice click entro 30 giorni

Piani iCloud

Ora che hai capito cos’è icloud vediamo che piani offre e quale piano faccia al caso tuo. iCloud offre 4 diversi piani che si differenziano tra loro esclusivamente per lo spazio messo a disposizione:

SpazioPrezzo
5GBGratuito
50GB0,99 euro
200GB2,99 euro
2TB9,99 euro

Il piano da 5GB è il più piccolo ed è gratuito; questo piano è perfetto per effettuare sincronizzazioni di dati (ad esempio la rubrica), foto e piccoli backup di dispositivi iOS (che contengano ovviamente meno di 5GB); per backup più consistenti e archivio delle foto si può utilizzare il piano da 50GB al costo di 0,99 euro al mese o anche il piano da 200GB a 2,99 euro al mese.

Il piano da 2TB è invece l’ideale per chi vuole avere un archivio di tutti i dati (file, documenti, foto) sempre disponibile ovunque si trovi.

Tieni presente che in qualsiasi momento puoi effettuare l’upgrade al piano superiore o il downgrade al piano inferiore; questo vuol dire che, ad esempio, potrai cominciare ad utilizzare un piano da 5GB e quando sarà pieno passare ad un piano superiore.

Come funziona iCloud Drive

Ora che hai le idee più chiare su cos’è icloud e quanto costa questo servizio vediamo come funziona iCloud Drive ed in particolare come accedere ad icloud drive. Come ti avevo anticipato puoi accedere allo spazio di iCloud Drive da qualsiasi dispositivo ed anche via web. Puoi quindi:

Da Iphone per sfogliare il contenuto di iCloud dovrai usare l’app Files che ti permetterà di eseguire praticamente qualsiasi operazione sui file e cartelle. Su computer Mac e Windows la cartella iCloud si comporta come qualsiasi cartella e potrai spostare files e cartelle al suo interno semplicemente trascinandole.

come funziona iCloud Drive

Da web icloud è leggermente più noioso da utilizzare ma comunque semplice ed anche in questo caso potrai eseguire praticamente tutte le operazioni su file e cartelle.

Ora che sai a grandi linee come funziona iCloud Drive devi sapere anche che con iCloud puoi condividere file a qualunque contatto tu voglia. Per condividere un file dovrai pigiare sul tasto condividi e poi aggiungere il contatto; iCloud utilizzerà l’indirizzo email per spedire un’email con il link per la condivisione del file

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.