Come funziona QEMU

Ti stai appassionando di virtualizzazione di computer ed hai sentito parlare dell’esistenza di un potentissimo software di emulazione chiamato QEMU che sembra essere velocissimo? Bene, sei capitato al posto giusto, in questo articolo, senza cadere troppo in tecnicismi che ti potrebbero complicare le idee ti spiegherò come funziona QEMU e ti darò qualche cenno sulla configurazione QEMU.

Ti anticipo fin da subito,però, che QEMU risulta essere leggermente più complicato per gli utenti meno esperti rispetto ad altri software di virtualizzazione (ad esempio VMWare o VirtualBox).

Come funziona QEMU

QEMU (abbreviazione di Quick EMUlator) è un software di emulazione completamente gratuito (licenza GNU GPL) che nasce per sistemi Linux ma è stato poi portato anche su Mac e WIndows. I suoi punti di forza sono la potenza di emulazione e le prestazioni; il suo più grande svantaggio è che non esiste una vera e propria interfaccia grafica per utilizzarlo per cui non è proprio alla portata di tutti.

Da molti considerato come il sistema di virtualizzazione più veloce che ci sia. Con QEMU si possono virtualizzare computer X86 ma anche SPARC, PowerPC ed ARM; in particolare è possibile emulare ad esempio WIndows for arm su MAC con processore M1.

Su macchine Linux QEMU è in grado anche di emulare singoli processi anzichè un intera macchina virtuale ossia permette di emulare processi ed applicazioni nate per una CPU diversa.

QEMU è poi molto utilizzato anche per testare le cosiddette immagini live; ossia delle vere e proprie distribuzioni di software e sistemi operativi che si possono avviare direttamente da USB o CD. Con QEMU è possibile provare queste immagini live senza la necessità di riavviare il computer e farlo partire dal supporto esterno.

QEMU permette di effettuare snapshot esattamente come gli altri software di virtualizzazione e di importare immagini di macchine generate da altri software (ad esempio macchine da VMWARE).

Ora sai a grandi linee come funziona QEMU ma ancora non sai come funziona la configurazione QEMU e come poterlo utilizzare. Innanzi tutto puoi scaricare QEMU da questa pagina selezionando il tuo sistema operativo (assicurati di scaricare i file binari già precompilati e non i file sorgenti di QEMU).

come funziona QEMU

QEMU non offre interfacce grafiche nativamente e il tutto avviene tramite command line; tuttavia sono state sviluppate molte interfacce grafiche di 3° parti per semplificarne l’utilizzo; io ti consiglio AQEMU la cui grafica ricorda molto quella di virtual box e che ti permette di gestire e configurare tutte le macchine virtuali create con QEMU.

Come ti avevo anticipato QEMU è molto complesso da utilizzare e la sua corretta installazione varia dal sistema operativo (Host) nel quale verrà installato; per la sua installazione quindi ti rimando alle pagine ufficiali di QEMU e ti anticipo subito che sono tutte in Inglese.

In conclusione QEMU è un potente emulatore multi piattaforma che permette di virtualizzare diversi sistemi operativi con prestazioni eccelenti nonché eseguire immagini live. Il software è più ostico rispetto ad altri prodotti (ad esempio Virtual Box) per cui se ne raccomanda l’uso solo ad utenti esperti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.