Come funziona Zoom

Nel corso dell’ultimi mesi, a causa dei vari lockdown che ci sono stati in tutto il mondo, c’è stato un vero e proprio boom delle videoconferenze; di certo non si tratta di una tecnologia nuova ma per molto tempo ignorata; oggi, a causa di quello che viene chiamato smartworking, in qualsiasi ufficio oramai le riunioni si effettuano tramite videoconferenza per cui è veramente fondamentale conoscere l’argomento. Zoom è uno dei tanti servizi disponibili per eseguire videochiamate e viene molto utilizzato sopratutto in questi ultimi periodi per la sua semplicità d’uso. Se ancora non sai come funziona Zoom allora ti consiglio di leggere questo articolo perché l’argomento è molto interessante e questo servizio è tra i migliori al momento disponibili. Senza perdermi troppo in ulteriori chiacchiere passo subito al sodo …

Come funziona Zoom

Per capire Come funziona Zoom spiegato prima di cosa stiamo parlando… nel nostro caso parliamo di Zoom meetings che è un programma nato per effettuare le videochiamate (esattamente come Teams o Skype) che permette quindi di parlare e vedere più persone connesse da remoto e condividere con loro file (ad esempio una presentazione); insomma Zoom permette di svolgere non solo normali videochiamate ma anche e soprattutto riunioni a distanza. Oltre a Zoom meeting esistono altre Versioni di Zoom come ad esempio Zoom Room.

Zoom Meeting è disponibile in diverse versioni:

Come funziona Zoom

La versione base è l’unica gratuita ed ha come principale limitazione la durata massima di 40 minuti per ogni riunione (non ci sono limitazioni di tempo invece per le videochiamate (ossia con solo 2 partecipanti).

Quindi, a meno che tu non abbia esigenze particolari, potrai utilizzare per lavoro o per motivi privati la versione gratuita per avviare video conferenze fino a 100 partecipanti per la durata massima di 40 minuti.

Ora vediamo come funziona Zoom per fare una videochiamata. Per prima cosa dovrai registrarti al servizio dalla pagina ufficiale premendo sulla scritta in alto a destra Iscriviti, è gratis e seguire tutta la procedura.

Per utilizzare Zoom Meeting dovrai scaricare l’applicazione. Zoom meeting è disponibile per PC e Smartphone e Tablet (iOS ed Android); ma puoi anche utilizzarlo via web senza applicazione direttamente dal browser collegandoti alla pagina principale del servizio.

Avviare una riunione con Zoom

Ora che sai come funziona Zoom è il caso di vedere come avviare una riunione con Zoom; come ti avevo anticipato ad inizio articolo il bello di zoom è la sua semplicità e infatti indire una riunione è semplicissimo. Indipendentemente dalla piattaforma che stai utilizzando, per avviare una riunione con Zoom ti basterà premere il tasto Avvia una riunione e poi invitare i partecipanti. L’invito consiste in un semplice link alla riunione; per invitare le persone alla riunione premi su Partecipanti e poi Invita; da qui potrai decidere come inviare l’invito, se con una email o più semplicemente copiando il Link della riunione per poi trasmetterlo come meglio preferisci (ad esempio via whatsapp).

Come funziona Zoom 2

Nel corso della videoconferenza puoi in qualsiasi momento attivare e disattivare l’audio, il video o il microfono tramite i relativi tasti posti nella parte bassa dello schermo; è buona norma disattivare sempre il microfono quando qualcun’altra sta parlando per evitare di disturbarlo.

In qualsiasi momento della riunione puoi inoltre scrivere nella chat e condividere lo schermo (ad esempio se devi far vedere una presentazione). Per concludere la videoconferenza con Zoom invece ti basterà cliccare sulla scritta Termina; in questa maniera la conferenza verrà interrotta per tutti i partecipanti.

Come partecipare ad una riunione Zoom

Hai ricevuto un invito ad una riunione con Zoom; per partecipare alla videoconferenza ti basterà semplicemente cliccare sopra il link riportato nell’invito ed in automatico si aprirà nell’applicazione Zoom la videoconferenza in questione; ovviamente dovrai avere installato Zoom sul dispositivo.

Ora che sai Come funziona Zoom puoi capire perché è uno dei servizi di video conferenza più utilizzato; la sua versione gratuita riesce a coprire gran parte delle esigenze anche in ambiti professionali e la sua semplicità di utilizzo lo distinguono da altri servizi di video conferenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.