Creare Siti e BlogTutorial

Come installare WordPress

Ricordo con molta malinconia i tempi in cui per scrivere una paginetta web bisognava combattere le ore con HTML e impaginare con tabelle, un vero delirio. Oggi per fortuna i CMS (Contenent Management System) ci semplificano molto la vita e permettono a chiunque di poter creare un blog o un sito internet senza nessuna particolare conoscenza tecnica. Hai uno spazio web ed hai deciso di installare WordPress? Ottima decisione, si tratta del più famoso ed utilizzato CMS utilizzato anche da tantissimi professionisti del web. Con WordPress puoi creare un blog in meno di un’ora e mantenerlo senza il minimo sforzo.

WordPress, come ti dicevo è molto semplice da utilizzare ma l’installazione WordPress può risultare complicata per qualcuno; in questa breve guida ti spiegherò come installare WordPress sul tuo applications server. Ti assicuro che seguendo questa guida riuscirai nell’impresa in poco tempo.

Installare WordPress

La procedura che ti descriverò a breve ti spiega come eseguire l’installazione WordPress manualmente ma alcuni provider offrono dei pannelli di controllo (ad esempio cPanel) che permettono di creare una istanza WordPress in maniera molto più semplice e veloce; quindi se hai a disposizione Plesk o cPanel allora ti conviere installare WordPress direttamente dal loro pannello di controllo.

Requisiti WordPress

Prima di cominciare è necessario vedere di cosa avrai bisogno per l’ installazione WordPress ossia i Requisiti WordPress. WordPress utilizza il database Mysql e il linguaggio PHP quindi avrai bisogno di uno spazio web che ti metta a disposizione PHP e Mysql. Questa è una condizione essenza senza la quale non potrai procedere ad installare WordPress.

Hai tutto quello che ti serve e inclusi i requisiti WordPress? Bene allora cominciamo subito con l’ installazione WordPress.

Creazione database Mysql

Come installare WordPress 1

Come ti ho accennato per l’installazione WordPress dovrai prima di tutto creare un database Mysql che sarà utilizzato da WordPress per memorizzare tutte le sue informazioni (ad esempio il contenuto dei post). All’interno del database MySql verranno contenuti tutti i dati di WordPress incluse gli articoli che andrai a pubblicare per cui è il componente più importante ed al quale devi prestare sempre particolare attenzione.

Per creare un database Mysql consulta questa guida che ti spiega passo passo come procedere. Dovrai creare oltre al database anche un utente che verrà utilizzato da WordPress per accedere al database.

Download WordPress

installazione WordPress

Come prima cosa dovrai scaricare l’ultima versione di WordPress. Per il download WordPress vai nella sezione download di WordPress e premi sul tasto Blu al centro della pagina con scritto “Scarica…” per scaricare l’ultima versione disponibile.

Quando verrà rilasciata una nuova versione di WordPress potrai, in qualsiasi momento, eseguire senza particolare fatica, l’aggiornamento all’ultima versione con un paio di click.

Configurazione WordPress

Una volta creato il database ed eseguito il download WordPress sei finalmente pronto per l’installazione WordPress. Per prima cosa devi decomprimere il file scaricato dal download WordPress in una qualsiasi cartella del tuo computer per poter apportare alcune modifiche nei file di configurazione, non ti preoccupare,, non è nulla di complicato!

Fondamentalmente dovrai agire su un singolo file chiamato wp-config.php; questo è il file di configurazione di WordPress e contiene tutti i suoi parametri. Quello che devi fare è aprire il file di testo wp-config.php con un qualsiasi editor di testo (anche notepad va bene) per inserire i dati di connessione al database. All’interno del file recati nella sezione “MySQL Settings” e configura i parametri DB_NAME inserendo il nome del database che hai creato, DB_USER inserendo il nome utente per connettersi al database DB_PASSWORD inserendo la password dell’utente utilizzato per connettersi al database e infine DB_HOST con il nome dell’host che ospita il database (solitamente bisogna lasciare “localhost”). Una volta fatto salva il file e sei già a metà strada nella procedura per installare WordPress!

Quello che devi fare ora è caricare tutti i file di WordPress che hai scaricato sul server all’interno della directory home del web server (chiamata di solito “public_html” o anche più semplicemente “www”)

A questo punto sei pronto per installarlo dentro al tuo server. Devi accedere alle tue credenziali FTP, che di solito puoi trovare nel tuo pannello di hosting. Da qui, apri FileZilla, loggati nel tuo server e naviga nella tua root directory sul pannello di destra. Di solito si chiama www o public_html.

Setup WordPress

Ora per completare l’ installazione WordPress non ti resta che affidarti allo script apposito chiamato WordPress installer e per fare questo dovrai utilizzare il navigatore web.

Apri il browser e collegati alla pagina http://<dominio>/wp-admin/install.php contenuta all’interno del tuo spazio web; se, ad esempio, il tuo dominio si chiama ilmiosito.com allora la pagina alla quale ti dovrai collegare sarà http://ilmiosito.com/wp-admin/install.php.

installare WordPress

Da questa pagina dovrai per prima cosa creare un utente amministratore WordPress(inserendo il nome utente e la password negli appositi spazi) e quando sarai pronto dovrai premere il tasto Installa WordPress per installare WordPress e completare la procedura.

Una volta finito di installare WordPress sei quasi pronto per lavorare, si tratta solo di effettuare le ultime piccole configurazioni. Ti basterà andare con il browser nella pagina http://<dominio>/wp-admin/ inserire l’utente e la password di WordPress per entrare nel pannello di controllo e metterti subito all’opera.

Leave a Comment