Come inviare file grandi

Oggi giorno, grazie alle connessioni internet con la fibra e il 5G è possibile inviare file grandi in pochi secondi perché la velocità di upload è diventata veramente notevole; tuttavia per trasmettere file grandi non potrai utilizzare il normale servizio di email perché sono previsti dei limiti molto limitati per la dimensione massima dei file allegati alla mail. Quindi se hai la necessità do condividere file grandi (per grandi intendo anche di parecchi Giga) allora dovrai trovare un metodo alternativo.

In questa guida ti illustrerò, senza perdermi troppo in chiacchiere inutili, i migliori servizi gratuiti per inviare file grandi.

Inviare file grandi

Come ti dicevo se devi inviare file grandi (ad esempio il contenuto di un CD o un’immagine ISO di un programma) non potrai utilizzare un normale messaggio di posta elettronica perchè la dimensione massima degli allegati è sempre molto bassa; fortunatamente però hai tante altre possibilità. Puoi infatti:

  • condividere file grandi tramite servizi di cloud storage come ad esempio iCloud o Dropbox
  • usare applicazioni di messaggistica che permettono l’invio di file grandi
  • usare servizi di email particolari che permettono l’invio di file grandi
  • usare servizi gratuiti di invio file

Per quanto riguarda i servizi di email, alcuni fornitori di servizi come ad esempio gmail permettono spedire mail con file grandi grazie alla loro integrazione con servizi di cloud storage. Su gmail infatti, se la somma ti tuti i file allegati supera i 25MB nella email anzichè gli allegati verrà automaticamente aggiunto un link di Google Drive dal quale si potranno scaricare i file; in questa maniera puoi trasmettere file grandi fino a 10GB.

inviare file grandi

Un altro servizio di posta elettronica che permette di spedire file grandi fino a 20 GB è JumboMail. La cosa interessante di questo sito è che lo puoi utilizzare senza registrazione, inserendo solo i dati del destinatario e specificando quanto tempo i file dovranno rimanere disponibili (una settimana o 6 mesi), molto comodo se lo devi usare solo una volta, oppure puoi scegliere di effettuare la registrazione gratuita se vuoi tenere traccia delle email che hai inviato.

Il servizio per trasmettere file grandi più popolare comunque rimane sempre Wetransfer; si tratta di un sito web completamente gratuito che permette di spedire file grandi fino a 2GB. In pratica dovrai caricare sul suo server i file che vuoi condividere e specificare l’email del destinatario che avrai 7 giorni di tempo per aprire la mail e cliccare sul link per scaricare i file. Questo sito offre anche la possibilità (con abbonamento) di estendere lo spazio fino a 20GB. Per questo servizio è disponibile anche l’app per Android ed iOS.

Il sito Mega ti permette di condividere file grandi (fino a ben 50GB) gratuitamente previa semplice e veloce registrazione. Non devi far altro che registrarti, scegliere il piano gratuito e caricare i file; una volta fatto otterrai il link per scaricare i file che puoi inviare a chiunque tu voglia.

trasmettere file grandi

Per condividere file grandi puoi anche utilizzare lo spazio gratuito messo a disposizione dai tanti servizi di cloud storage. La loro comodità è che puoi creare al loro interno delle cartelle ed organizzare i file esattamente come fai al computer di casa. ICloud il servizio di Apple, ad esempio, ti permette di avere 5GB gratuiti di spazio in rete da condividere con chi vuoi ed accessibile da Windows, Mac, Smartphone o direttamente da Web.

Un altro storico servizio è Dropbox che offre 2GB di spazio gratuito da usare per trasmettere file grandi. Google tramite Google Drive ci offre 15GB di spazio gratuito per condividere file grandi.

Infine, ma non per ultimo, Microsoft OneDrive con i suoi 5GB di spazio gratuito da usare per spedire file grandi.

Da smartphone poi,per inviare file pesanti, potrai anche utilizzare servizi di messaggistica. Telegram , ad esempio, permette di inviare file grandi fino a 2GB. L’App Send Anywhere per iOS ed Android permette poi di mandare senza limitazioni qualsiasi file da smartphone a computer in maniera rapida e veloce.

Quindi, in conclusione, per trasmettere file grandi non hai che l’imbarazzo della scelta; l’unico vero limite per inviare file grandi è la velocità di upload della tua connessione WiFI ma se hai la fibra in casa allora sarà tutto molto facile e veloce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.