Cosa è il punto di ripristino di Windows

Il tuo computer comincia a perdere colpi e il tuo amico smanettone ti ha suggerito di usare un punto di ripristino di Windows per tornare indietro e risolvere il problema? Non hai capito nulla di quello che ti ha suggerito e quindi ti stai chiedendo cosa è e a cosa serve il punto di ripristino di Windows? Perfetto, te lo spiego io in poche parole e ti prometto che sarò il più chiaro e semplice possibile

Cosa è il punto di ripristino di Windows

Devi immaginare il punto di ripristino di Windows come una “fotografia” che viene periodicamente fatta da Windows al suo sistema operativo e che ti permette in qualsiasi momento di tornare indietro nel tempo…. Si tratta in sostanza di un backup del sistema operativo che puoi utilizzare per ripristinare Windows esattamente come era nel momento in cui è stato effettuato il punto di ripristino di Windows.

All’interno del punto di ripristino ci sono quindi file contenenti impostazioni di windows e dei programmi ed in caso di malfunzionamento, rispianando Windows questi file verranno sostituiti a quelli recenti.

Come effettuare un punto di rispristino

Su Windows 10 la creazione di punti di ripristino è di default disattivata; per effettuare un punto di rispristino su Windows 10 dovrai attivarla, la procedura è piuttosto semplice.

Nel campo di ricerca della barra di Windows in basso a sinistra digita Crea un punto di ripristino e poi seleziona il risultato trovato. Si aprirà una finestra dalla quale dovrai premere sul bottone Configura per pianificare punti di ripristino automatici oppure su Crea per creare un solo punto di ripristino

punto di ripristino di Windows

Nella schermata successiva dovrai selezionare l’opzione attiva protezione di sistema e poi premere Ok e poi impostare i parametri che ti verranno chiesti. In questa maniera pianificherai punti di rispristino automatici.

Cosa è il punto di ripristino di Windows 1

Per ripristinare Windows in caso di malfunzionamenti nel campo di ricerca della barra di Windows in basso a sinistra digita Crea un punto di ripristino e poi seleziona il risultato trovato; nella finestra che verrà visualizzata premi sul bottone Ripristina Configurazione del sistema e poi segui le istruzioni che ti verranno fornite; dovrai selezionare quale punto di ripristino utilizzare e poi partirà la procedura guidata.

Non sei molto pratico di Windows ? Allora dai un’occhiata a tutte le mie guide per imparare trucchi e segreti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.