Creare Routine Alexa

Hai da poco acquistato un dispositivo dotato di Alexa e ancora sei alle prime armi ma hai sentito dire che puoi creare Routine Alexa che ti permettano di rendere la casa smart grazie alla domotica? E’ proprio così! Puoi, ad esempio, con un semplice comando vocale comandare una lampadina o un gruppo di luci o anche programmare una sveglia che ti informi sui fatti del giorno e sul meteo. Scrivere routine Alexa ti permette di sfruttare al massimo un dispositivo echo e praticamente non hai limiti grazie all’integrazione con IFTTT. In pratica le routine Alexa sono uno strumento molto potente che vi permetterà di eseguire una o più azioni allo scatenarsi di un determinato evento.

Se mi dedichi solo 5 minuti della tua vita leggendo questo articolo ti illustrerò, senza troppe chiacchiere inutili, come creare routine Alexa direttamente dal tuo smartphone in pochi minuti.

Creare Routine Alexa

Come funzionano le Routine Alexa

Prima di vedere come scrivere routine Alexa è bene capire come funzionano le Routine Alexa ossia capire la loro logica.

In sostanza la gestione delle routine Alexa prevede 2 componenti fondamentali ossia evento ed azione; in pratica ad un dato evento corrisponde una o più azioni. Volendo fare un esempio : allo spegnere della luce principale (evento) accendere la luce notturna (azione).

L’evento può essere un comando vocale, o anche un orario predefinito o una particolare circostanza rilevata da dispositivi smart. Le azioni possono essere, come avrai modo di vedere in seguito, di tanti tipi diversi.

Quindi, per sintentizzare come funzionano le Routine Alexa basta capire che si creano delle procedure che ad un particolare evento scatenano una o più azioni.

Scrivere routine Alexa

Ora che sai come funzionano le Routine Alexa sei pronto a scrivere routine Alexa. Come ti avevo anticipato creare Routine Alexa significa specificare l’evento che scatenerà la routine e le azioni che l’assistente vocale Alexa dovrà eseguire.

Per scrivere routine Alexa si deve utilizzare l’app Alexa dal proprio smartphone. Quindi come prima cosa apri l’app Alexa e premi sul tasto in basso a destra per aprire il menù impostazioni dove dovrai selezionare la voce Routine.

Creare Routine Alexa

Si aprirà una schermata con la lista delle routine già presenti e per creare Routine Alexa dovrai premere sul tasto in alto a destra con il simbolo +.

scrivere routine Alexa

A questo punto sei pronto per creare Routine Alexa, quello che dovrai fare e che ti spiegherò a breve in pratica è Assegnare un nome alla routine, specificare l’evento scatenante della routine, Specificare le azioni che l’assistente vocale dovrà eseguire.

Come prima cosa premi sul tasto + accanto alla scritta Inserisci il nome routine e scrivi il nome che vuoi assegnare alla nuova routine; puoi usare qualsiasi nome tu voglia per la routine, non esistono regole particolari. Una volta fatto premi sulla scritta Avanti per tornare alla schermata precedente.

Come funzionano le Routine Alexa

Ora devi specificare l’evento che scatenerà la routine e per fare questo premi sul tasto + accanto alla scritta Quando questo accade.

Puoi scegliere 4 diversi tipi di evento scatenante. L’evento Voce  per impostare un comando vocale come evento scatenante (ad esempio dicendo “apri porta” per aprire la porta di casa). L’evento Casa Intelligente invece va utilizzato per impostare come evento scatenante il verificarsi di una condizione di un dispositivo domotico associato ad alexa (ad esempio se un sensore rileva una finestra aperta mandare un messaggio vocale). L’evento Programma si utilizza per impostare come evento un dato orario che può essere un orario specifico o la geolocalizzazione (ad tramonto, all’alba), puoi impostare inoltre se ripetere l’azione ed i giorni in cui ripeterla (ad esempio tutti i giorni feriali al tramonto accendere la luce del salone). Infine l’evento Sveglia per farsi che l’evento scatenante sia una sveglia impostata su un dispositivo Alexa.

Quindi seleziona dalla finestra il tipo di evento (Voce, Programma,casa Intelligente o Sveglia) e nella schermata successiva imposta i parametri per le’evento; una volta fatto ritornerai automaticamente nella schermata precedente.

Creare Routine Alexa 2

Ci siamo quasi, per finire di creare Routine Alexa ora devi inserire tutte le azioni che vuoi che Alexa faccia al verificarsi dell’evento. Per ogni azione dovrai premere sulla scritta Aggiungi un’azione e selezionare il tipo di azione.

Hai a disposizione tanti diversi tipi di azioni da poter utilizzare ed in particolare puoi scegliere tra:

  • Alexa dice : serve per far dire una particolare frase ad Alexa
  • Attendi : imposta un intervallo di attesa. Può essere utile ad esempio per accendere una lampadina, attendere 2 minuti e poi spegnerla quando la notte entri in una stanza buia
  • Calendario : Alexa leggererà i tuoi appuntamenti
  • Casa Intelligente : fai eseguire un azione ad un dispositivo domotico connesso ad Alexa (ad esempio se la temperatura sale sopra i 25 gradi allora accendi il condizionatore)
  • Data e ora : legge la data ed ora
  • IFTTT : integrazione con la piattaforma IFTTT che ti permetterà di creare routine avanzate (ad esempio quando sono vicino a casa apri il cancello del garage)
  • Impostazioni Dispositivo : permette di modificare alcuni parametri di un tuo dispositivo echo (ad esempio se è notte allora abbassa il volume di echo)
  • Messaggi : permette di inviare notifiche e messaggi
  • Meteo : legge le condizioni meteo attuali della tua posizione
  • Musica : riproduce musica (puoi impostare una playlist, un cantante o un genere musicale etc.) la musica viene riprodotta tramite il servizio Amazon Music
  • Skill : utilizza una particolare skill di Alexa
  • Suoni : riproduci un suono (ci sono alcuni suoni predefiniti)
  • Traffico : mostra le informazioni sul traffico della tua città

Scegli l’azione e specifica i parametri. puoi aggiungere tutte le azioni che vuoi. tieni presente che le azioni verranno eseguite secondo l’ordine riportato ma puoi spostare un azione prima o dopo un altra semplicemente trascinandola sopra o sotto. Una volta fatto premi su Finito ed avrai finalmente finito di Creare Routine Alexa.

Scrivere routine Alexa ti permette di compiere tantissimi automatismi ma se vuoi espandere ancora di più le funzionalità del tuo assistente vocale Amazon allora ti consiglio di imparare ad utilizzare anche Blueprint che ti permette in pochi semplici passaggi di scrivere skill per Alexa (leggi questa guida).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.