Da 20 Settembre TikTok vietato in America

Continua la guerra contro TikTok la piattaforma social più amata dai giovani. Da Domenica 20 settembre sarà bandita in tutta l’America.

La app TikTok è da tempo additata dal governo Trumph perchè si sospetta sia uno strumento del “Partito Comunista Cinese” per catturare informazioni anche a livello nazionale; si teme quindi che tutte le informazioni registrate su tiktok vadano a finire “nelle mani del Partito comunista” cinese.

In realtà ByteDance, l’azienda proprietaria di TikTok ha più volte cercato di rassicurare tutti (per primi gli Americani) sulla tutela della privacy e sul fatto che tutte le informazioni in possesso dal social TikTok risiedano su server collocati fuori la Cina.

Per ora si parla di divieto di download di TikTok e WeChat senza nulla dire circa il loro utilizzo da chi li ha già installati e quindi non è ben chiaro se è vietato scaricare l’app o anche semplicemente utilizzarla per chi già la possiede.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.