Recensione Fire TV 4K Max

Amazon, come ormai ogni anno, poco prima di Natale, rende disponibile un nuovo modello d FireTV con aggiornamenti tecnici che la rendono sempre appetibile e soprattutto al passo con i tempi. La nuova Fire TV 4K Max, come vedremo è una rivisitazione interessante della Fire TV 4K che introduce un nuovo processore e la tanto attesa Wi-Fi di generazione 6. Non voglio anticipare altro e ti lascio alla lettura di questa recensione.

Recensione Fire TV 4K Max

La nuova Fire TV 4K Max, come ti dicevo, è una rivisitazione della Fire TV 4K ed esteticamente non si discosta molto da quest’ultima se non per il telecomando nuovo che presenta quattro tasti rapidi per i principali servizi di streaming (NetFlix, Disney+, Prime Video ed Amazon Music) ma del resto questi tasti sono stati aggiunti in tutte le Fire Stick del 2021 e rappresentano la differenza più visibile rispetto ai modelli di Fire Stick del 2020.

Il contenuto della confezione è sostanzialmente lo stesso della vecchia versione quindi al suo interno troverai oltre la fire stick, Il telecomando comprensivo di due batterie, il cavo di alimentazione USB e l’adattatore per l’alimentazione a muro. E’ poi presente un piccolo cavo da utilizzare come snodo per permettere di installare la fire stick tv in verticale.

Recensione Fire TV 4K Max 2

La vera grande innovazione è all’interno della Fire TV 4K Max ed è rappresentata da un nuovo processore quad-core da 1.8GHz che va a sostituire l’ormai superato Quad-core Mediatek 1.3 Ghz e dalla memoria RAM portata da 1,5GB a 2GB. Cambia anche la GPU che ora è una GPU 750 MHz. Il risultato di questo upgrade è una maggior velocità di navigazione nei menù della Fire TV e una maggior velocità nell’apertura delle app.

Non cambia lo spazio di archiviazione che rimane a 8 GB ed onestamente sono davvero pochi se si utilizza la Fire TV non solo per lo streaming; mi sarei aspettato una memoria di 16 GB.

La Wi-Fi 6 garantisce una velocità adeguata per gurdare contenuti in 4K con connesisone WiFi ma ovviamente per poterla sfruttare dovrai avere un router che supporta la Wi-Fi 6.

Con gli ultimi aggiornamenti il sistema operativo della Fire TV si è arricchito molto ma al tempo stesso si “è appesantito” troppo ed è risultato meno fluido con le vecchie Fire Stick; con la nuova Fire TV 4K Max Amazon ha risolto questo problema e tutto è ora molto fluido e piacevole da usare.

Nulla cambia invece per i codec e formati video supportati; c’è il pieno supporto per il 4K che,con 2GB di memoria non presenta nessun lag, Dolby Vision e Dolby Atmos.

Anche questa versione, come le precedenti, ha il tasto sul telecomando per attivare l’assistente vocale Alexa che, in questa versione, ha un’intelligenza aumentata riuscendo a trovare anche titoli all’interno dei vari servizi streaming.

Recensione Fire TV 4K Max 3

Il sistema operativo della Fire TV 4K Max è lo stesso delle precedenti versioni di Fire stick con qualche piccola modifica; si tratta di un sistema operativo ormai consolidato e in continuo aggiornamento.

La novità più evidente del sistema operativo rispetto alle precedenti versioni è la modalità Live View Picture-in-Picture che permette di vedere in tempo reale le telecamere in un piccolo riquadro all’angolo dello schermo mentre si stanno guardando altri contenuti; in pratica puoi vedere un film ed al tempo stesso tenere sott’occhio una telecamera (ad esempio un baby monitor).

Rimangono irrisolti i problemi con alcuni servizi di streaming (ad esempio Netflix) che col la Fire TV non trasmettono in 4K.

In conclusione la Fire TV 4K Max rappresenta un aggiornamento della Fire TV 4K che “svecchia” l’hardware ma non introduce novità particolarmente evolutive. Di certo se già hai una Fire TV 4K non ti consiglio l’acquisto di questa nuova versione a meno che tu non ti voglia liberare della lentezza di navigazione nei menù e nell’apertura delle app.

Si tratta comunque di un prodotto ottimo, come tutte le Fire TV che non solo ti permette di accedere dal tuo televisore a tutti i principali servizi di streaming ma offre tante altre possibilità (ad esempio utilizzando Kodi o Retroarch).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Available for Amazon Prime