I migliori Power Bank

Ti assicuro che non è stato assolutamente facile scrivere questo articolo perchè per scovare i migliori Power Bank ne ho dovuti provare veramente tanti. Il problema più frequente dei power bank è la capacità di mantenere la carica della batteria nel tempo; molti powerbank, infatti, perdono la carica nel giro di pochi giorni e quando ne avrai bisogno li troverai scarichi o quasi.

Io, in questo articolo, ti illustro i migliori Power Bank, ognuno dei quali ha caratteristiche uniche ma tutti comunque hanno una buona capacità di trattenere la carica nel tempo. Prima però vorrei spendere qualche parola per farti capire quali sono le caratteristiche che un buon Power Bank deve avere.

Caratteristiche Power Bank

Per giudicare quale sia il miglior PowerBank bisogna necessariamente analizzare le caratteristiche fondamentali del power bank ossia:

  • Dimensioni e peso
  • Capacità
  • Capacità di tenuta della carica nel tempo
  • Porte
  • Predisposizione per la ricarica rapida

Le dimensioni e il peso di un Power Bank sono fondamentali per determinare il modello adatto alle proprie esigenze; il peso in particolare aumenta notevolmente se si sceglie un powerbank con alta capacità perchè la batteria (il componente più pesante) dovrà essere necessariamente più grande. Se hai bisogno di avere sempre con te il powerbank sicuramente dovrai scegliere un prodotto poco spesso e con dimensioni e peso ridotto a discapito della capacità; se invece bnecessiti di un Power Bank potente per un utilizzo saltuario (ad esempio per le vacanze o per casa) allora potrai scegliere un prodotto più grande e pesante ma con maggiore capacità. Un giusto compromesso tra capacità e peso è ad esempio il powerbank Anker che con un peso di circa 350 grammi offre una batteria di ben 20.000 mAh.

La Capacità viene espressa in mAh ed indica la quantità di ampere erogabili per ogni ora; a te basti sapere che maggiore è la capacità maggiore è la “quantità di carica” utilizzabile per caricare i dispositivi; come ti dicevo però per aumentare i mAh bisognerà utilizzare batterie grandi e ne risentirà il peso del powerbank. Se devi acquistare un powerbank per caricare uno smartphone allora un prodotto da 10.000 mAh sarà perfetto al caso tuo.

Nessuno ne parla ma la vera differenza tra i miglior PowerBank ed il resto del mercato è nella capacità di tenuta della carica nel tempo; molti prodotti tendono a perdere la carica rapidamente anche se non utilizzati e questo li rende del tutto inutili perchè quando ne avrai bisogno potresti trovarli scarichi o quasi.

Le Porte sono un altro componente da tenere in considerazione, alcuni tra i migliori Power Bank offrono più porte per caricare in contemporanea più dispositivi. ad esempio il JIGA PowerBank ha ben 6 porte ossia 3 porte USB, 1 porta Micro-USB, 1 porta Lightning e anche una porta di USB-C.

Se poi hai un dispositivo che supporta la ricarica rapida (QuickCharge) allora dovresti indirizzarti su un powerbank che supporta questa forma di ricarica come ad esempio il Power Bank EAFU per poterlo ricaricare velocemente. Ricordati però che la ricarica rapida ha varie versioni (ad esempio la QuickCharge 3.0) per cui presta attenzione al momento dell’acquisto.

I migliori Power Bank poi possono avere integrata anche una torcia led che può sempre tornare utile ed alcuni modelli supportano anche la funzione pass through che permette di utilizzarli come mini ups.

I migliori Power Bank

Il Miglior PowerBank economico

migliori Power Bank

Cominciamo con un powerbank economico (circa 11 euro su Amazon) ma che offre caratteristiche notevoli ed un’ottima affidabilità. Si tratta del Power Bank EAFU, sicuramente uno dei migliori Power Bank attualmente in commercio.

La sua batteria è di ben 10.000 mAh supporta la carica rapida alta velocità 3A; le misure sono 10.2 x 6.4 x 2.2 cm e pesa circa 200 grammi: Ha 2 porte USB ed 1 porta USB Type-c oltre ad una una comoda torcia led.

Questo powerbank ti permetterà di caricare fino a 3 dispositivi in contemporanea senza nessun particolare problema erogando fino a 3A per ciascuna porta.

I 10.000 mAh ti permettono di caricare completamente uno smartphone moderno circa 2/3 volte e di caricare una volta un tablet, perfetto per un uso quotidiano. La porta USB-C ha un doppio uso e serve sia per caricare il powerbank sia per la ricarica dei dispositivi collegati al Powerbank. Trovi la recensione completa di questo pwoerbank a questo indirizzo.

Il PowerBank più potente

miglior PowerBank

Hai bisogno di un powerbank estremamente potente? Allora Litionite Dragon 130W è quello che stai cercando. La batteria da 60.000mAh e 130W lo rende un vero e proprio mini generatore di corrente portatile; misura 220x151x40mm e pesa quasi 2Kg. Supporta ovviamente la carica veloce ed ha la funzione pass through che permette di ricaricare allo stesso tempo il power bank e i dispositivi. Puoi essere ricaricato con una normale presa a muro o tramite un pannello solare (da acquistare a parte). Costa molto, oltre 250 euro su Amazon.

PowerBank Potente ed Economico

ricarica wireless

Tra i miglior PowerBank segnalo un powerbank che non è proprio compatto ma è estremamente potente. Il JIGA PowerBank vanta infatti di una batteria da ben 30.000 mAh che sono veramente tanti; per darti un’idea puoi caricarci il telefono per tutta la settimana ed avere ancora carica residua; puoi inoltre caricare completamente il tablet per oltre 3 volte.

Ho scritto una recensione completa su questo powerbank che ti illustra tutte le principali caratteristiche.

Questo Powerbank inoltre ha ben 6 porte ossia 3 porte USB, 1 porta Micro-USB, 1 porta Lightning e anche una porta di USB-C; inoltre è presente anche una comoda torcia led.

E’ inoltre disponibile anche la versione con Ricarica Wireless QI che si differenzia dal modello precedente per avere un pannello di ricarica wireless sulla parte andteriore del powerbank; questo pannello permette la ricarica rapida wireless 5W, 7,5W e 10W.

Misura 3.51 x 15.49 x 7.59 cm e pesa ben 508.02 grammi, non sono pochi e il suo peso lo rende non proprio comodo da portare sempre dietro.

La batteria è ai polimeri di litio da 30000 mAh e supporta la carica rapida Quick Charge 3: Tutte le porte permettono la ricarica fino ad 2.1A cadauna e ti permette di caricare fino a 3 dispositivi in contemporanea.

Questo powerbank, considerata la capacità si presta di più a grandi viaggi o a caricare dispositivi per lunghi periodi come ad esempio quando si è in vacanza piuttosto che ad un uso quotidiano o anche per alimentare piccoli dispositivi come ad esempio luci led per un lungo periodo.

Il tempo di ricarica di questo powerbank è di circa 12 ore.

Il JIGA PowerBank costa 32,85 euro su Amazon per la versione normale e la versione con ricarica wireless costa 26,95 euro sempre su Amazon. Ovviamente per soli 4 euro di differenza mi sento di consigliare la versione con ricarica wireless.

PowerBank con pannello solare

I migliori Power Bank 2

Nella lista dei migliori Power Bank inserisco anche Hiluckey, un powerbank da ben 26800mAh con 4 porte USB e due luci led. Questo powerbank è estremamente robusto e completamente impermeabile e permette la ricarica Qi wireless per i dispositivi compatibili; ma la sua vera peculiaretà è la presenza di un pannello solare integrato che permette di autoricaricarsi da solo tramite i raggi del sole. Grazie alle 4 porte USB permette di caricare 4 dispositivi in contemporanea fino a 3A per porta. Costa attorno ai 30/35 esuto su Amazon; un prezzo ottimo viste le tante funzionalità che offre e che lo rendono sicuramente uno dei migliori Power Bank di fascia bassa.

Il Miglior PowerBank da mettere nello zainetto

PowerBank Anker

Tra i miglior PowerBank segnalo anche il PowerBank Anker che è il perfetto compromesso tra capacità e dimensioni; il costo è nella media ed oscilla dai 25 ai 28 euro su Amazon. Esteticamente molto piacevole è disponibile sia di colore nero che di colore bianco.

Questo power bank offre 2 porte USB per la ricarica dei dispositivi e due porte per la ricarica della sua batteria (una USB-C e una micro USB).

Le misure di questo power bank PowerBank Anker sono 15.8 x 7.45 x 1.92 cm ed il peso è di ben 342.5 grammi.

La batteria è molto capiente ed ha una capacità di 20.000 mAh ed eroga fino a 2.4A per ogni singola porta e permette la ricarica di due dispositivi in contemporanea.

La batteria ha una capacità di 20000 mAh ed eroga fino a 2.4A per ogni singola porta. Per darti un’idea della capacità della sua batteria ti basti pensare che ti permette di ricaricare un iphone di ultima generazione ben 5 volte o anche 2 volte un ipad ed avere ancora carica al suo interno.

Il tempo di ricarica di questo powerbank è di circa 10 ore. Trovi la recensione completa di questo pwoerbank a questo indirizzo.

Caricabatterie XTAR PB2S

I migliori Power Bank 3

XTAR PB2S è il miglior PowerBank carica batterie; cosa vuol dire? che oltre ad essere un powebank è anche un caricabatterie portatile; infatti può ospitare e caricare in contemporanea 2 batterie di tipo 18650, 18700, 20700, 21700. Queste batterie poi possono essere utilizzate come batteria del powerbank e a seconda delle batterie che monta può erogare fino a 10000 mAh.

Supporta batterie Li-Ion 3,6 – 3,7 Volt / IMR / INR / ICR; nel formato 18650-18700-20700 e 21700. Come power bank ha una potenza massima di 18W (5V 2A o 9V 2A)

Questo caricabatterie 18650 è disponibile in quattro diverse colorazioni (nero, giallo, blu e rosso) ed è realizzato in materiali plastici di ottima qualità però è piuttosto spesso e per cui non è propriamente tascabile.

Nella parte superiore è presente una porta USB ed una porta USB di tipo C.

Come carica batterie il XTAR PB2S funziona con la tecnologia Quick Charge 3 (5V 2A, 9V 2A), e risece a può caricare fino a 2 ampere ciascuna batteria. Come Power bank il vero valore aggiunto di questo XTAR PB2S grazie alla doppia porta (una USB ed una USB-C) può caricare in contemporanea due dispositivi anche con la ricarica rapida. Il comodo display mostra il vattaggio e la percentuale di carica della batteria residua.

Puoi usarlo per ricariare le batterie della sigaretta elettronica, della torcia, come power bank da viaggio e ovviamente anche come custodia per il trasporto delle batterie.

Trovi la recensione completa di questo pwoerbank a questo indirizzo.

Su Amazon costa 17,99 euro senza batterie ed è un prezzo ottimo se si considera la qualità del prodotto e le sue funzionalità.

2 thoughts on “I migliori Power Bank

  • Giugno 24, 2021 in 5:43 pm
    Permalink

    Ciao Paolo dopo aver letto questo tuo articolo sui power bank volevo chiederti qualche informazione a proposito.
    Avrei bisogno di un power bank potente sui 60000 mah non tipo valigetta ,ma portatile anche nello zaino, utile per campeggi lunghi anche 2-3 settimane per attaccare i miei device, da una lampada a led a un computer per indenderci.
    Ho visto del Litionite Venom 64000 mah su Amazon .Che mi dici della marca e della qualità sui materiali. Non mi interessa spendere, ma voglio qualcosa che mi mantenga la carica e che mi duri nel tempo. Grazie. Alessandro

    Rispondi
    • Agosto 6, 2021 in 4:47 pm
      Permalink

      Ciao Alessandro, non ho mai provato questo prodotto quindi non posso esprimere giudizi. Da quello che leggo pesa molto, ma non potrebbe essere altrimenti vista la batteria, per cui è scomodo da mettere nello zaino. Per l’uso in campeggio è interessante l’integrazione con il pannello solare. Fammi sapere. Ciao

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Available for Amazon Prime