iOS 15.2 Importanti novità

Siamo abituati a ricevere periodicamente piccoli aggiornamenti del iOS (minor release) che contengono modifiche per la sicurezza e risoluzione di errori; ma il nuovissimo iOS 15.2 è qualcosa di diverso perchè comporta notevoli cambiamenti che risulteranno utili ed apprezzati a molti utenti, ti elenco velocemente i principali

Novità iOS 15.2

La prima importante novità di iOS 15.2 è la predisposizione per il piano Apple Music Voice; si tratta del nuovissimo servizio musicale offerto da Apple che sfrutta appieno la potenza di Siri e che offre l’accesso ad un vasto catalogo (oltre 90 milioni di brani) al costo di 4,99 euro al mese. Apple Music Voice può essere utilizzato da tutti i dispositivi Apple incluso HomePod e CarPlay.

iOS 15.2

Una grande novità di iOS 15.2 è legata agli AirTag ed in particolare ad impedire che questo strumento possa essere utilizzato per fini non proprio legali; sarà infatti possibile per gli utenti Apple sapere quali AirTag lo possono rintracciare ed eventualmente rimuoverli impedendo che si possa essere seguiti da qualsiasi persona. Si tratta di una funzione estremamente importante per la propria privacy e che non deve assolutamente essere sottovalutata.

Con iOS 15.2 viene finalmente messa a disposizione la possibilità di creare indirizzi email “fantasmi” da utilizzare per le registrazioni su siti e servizi internet. In questa maniera si potrà prevenire spam dal proprio indirizzo email.

iOS 15.2 contiene anche una modifica per prevenire la diffusione di materiale pedopornografico impedendo ai minori di inviare e ricevere immagini con contenuto pornografico.

Se possiedi un iPhone 13 sarai contento di sapere che iOS 15.2 permette di disattivare ed attivare manualmente la modalità macro utilizzata per scattare primi piani estremi.

Un’altra modifica del iOS 15.2 non molto entusiasmante è la gestione “dell’account” dopo la morte; si mette a disposizione, in pratica, la possibilità di nominare una sorta di “erede” che in caso di morte accederà a tutti i dati dell’account.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.