Modalità Provvisoria Windows 10

Quando un computer Windows 10 comincia a dare problemi bisogna ricorrere “all’ultima spiaggia” la tanto famosa modalità Provvisoria Windows 10. In tutte le versioni Windows, per risolvere un problema del sistema operativo serio, si ricorre a questa modalità che il più delle volte permette di accedere al sistema operativo e risolvere il problema.

Avviare Windows 10 in modalità provvisoria significa far partire una “versione ridotta” di Windows dove verranno caricati solo i servizi considerati essenziali. tralasciando servizi secondari e driver che potrebbero dar problemi.

Se il computer non avvia più correttamente Windows 10 o comunque con grossi problemi, usando la modalità Provvisoria Windows 10 potresti accedere a Windows e cercare di risolvere i problemi.

In questa guida, senza perdermi troppo in chiacchiere inutili ti spiegherò tutti i modi per poter avviare Windows 10 in modalità provvisoria.

Modalità Provvisoria Windows 10

Cominciamo a fare una distinzione; la modalità Provvisoria Windows 10 può essere avviata sia da Windows che in altre maniere. Se Windows 10 non si carica allora dovrai leggere le altre soluzioni per avviare la modalità provvisoria.

Indipendentemente da come avvierai la modalità Provvisoria Windows 10 il risultato sarà lo stesso. Ti ritroverai di fronte alla finestra delle opzioni di avvio. Da qui dovrai selezionare la voce Risoluzione dei problemi

Modalità Provvisoria Windows 10 2

Successivamente dovrai selezionare la voce Opzioni avanzate

Modalità Provvisoria Windows 10 3

In seguito dovrai selezionare la voce  Impostazioni di avvio

modalità Provvisoria Windows 10

Da qui dovrai premere sul tasto Riavviare

avviare Windows 10 in modalità provvisoria

A questo punto Windows verrà riavviato e ti verrà chiesto quale modalità di riavvio utilizzare; seleziona 4 o F4 per avviare la modalità Provvisoria Windows 10.

Quando hai finito di lavorare in modalità provvisoria ti basterà riavviare windows per farlo partire (si spera!) in modalità normale.

Avviare la modalità provvisoria da Windows

Cominciamo dal caso più semplice; ossia avviare la modalità provvisoria da Windows; qui si presuppone che, nonostante il malfunzionamento, Windows si riesca ad avviare correttamente.

In questo caso per avviare Windows in modalità provvisoria ti basterà premere in contemporanea i tasti Windows (il tasto con il logo di windows) ed R per aprire la prompt di esegui; qui scrivi “shutdown /r /o” e premi su OK per riavviare windows con scelta delle opzioni di avvio

Modalità Provvisoria Windows 10 4

Il PC si riavvierà e ti troverai di fronte alla finestra delle opzioni di riavvio ; da qui dovrai selezionare la modalità Provvisoria Windows 10 come descritto ad inizio articolo.

Puoi accedere alla finestra delle opzioni avanzate di Windows anche in un’altra maniera altrettanto comoda; ti basterà infatti tenere premuto il tasto Shift mentre esegui il riavvio di Windows. In pratica devi cliccare sull’icona che normalmente utilizzi per spegnere il computer tenendo premuto il tasto Shift (il tasto per la maiuscola) e cliccare senza lasciare il tasto shift sulla scritta Riavvia il sistema. Windows si riavvierà aprendo la finestra delle opzioni avanzate e da qui dovrai selezionare la modalità Provvisoria Windows 10 come descritto ad inizio articolo.

Forzare Avvio della modalità provvisoria

Se la situazione è più grave di quella vista in precedenza e Windows non si avvia più allora bisognerà far avviare Windows 10 in modalità provvisoria in maniera diversa. Quello che dovrai fare è uno spegnimento “drastico” del PC per 3 volte mentre è in corso l’avvio di Windows; in questa maniera, al terzo riavvio verrà visualizzata la finestra delle opzioni di riavvio.

Quindi per prima cosa spegni il computer (tenendo premuto il pulsante di alimentazione fino allo spegnimento), riaccendi il computer e quando si sta per avviare windows spegni nuovamente il computer (tenendo premuto il pulsante di alimentazione fino allo spegnimento). Riaccendi il computer e quando si sta per avviare windows spegni nuovamente il computer (tenendo premuto il pulsante di alimentazione fino allo spegnimento). Ora riaccendi il computer e dovresti vedere la schermata delle opzioni di riavvio e da qui dovrai selezionare la modalità Provvisoria Windows 10 come descritto ad inizio articolo.

Se per qualche strano motivo non riuscissi in questa maniera a far partire la modalità provvisoria di Windows allora dovrai inserire nel lettore CD il disco di Windows (o in alternativa la sua immagine su supporto USB).

Troverai maggiori informazioni su come avviare Windows 10 in modalità provvisoria direttamente nelle pagine di supporto Microsoft. Dovrai far partire all’avvio il CD o USB modificando l’ordine di boot da bios; in questa maniera verrà visualizzata una finestra dove dovrai scegliere la voce ripristinare il computer e seguire poi l’ordine delle voci come descritto ad inizio articolo per avviare la modalità provvisoria di Windows.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.