Recensione Amazon Fire Stick TV versione 2020

L’anno 2020 è stato un anno di grandi novità per i dispositivi di casa Amazon. Sono stati presentati i nuovi echo dal look completamente stravolto e le nuove chiavette Fire Stick TV che presentano notevoli migliorie hardware ma sopratutto una maggiore integrazione con il mondo di Alexa. Non voglio anticiparvi altro per non sciuparvi il gusto della lettura di questa recensione Amazon Fire Stick TV versione 2020.

Recensione Amazon Fire Stick TV 2020

Facciamo subito chiarezza, ad oggi esistono ben 3 diverse versioni di fire stick 2020 (alle quali si aggiungono le versioni precedenti). I Modelli fire stick 2020 sono i seguenti:

Tutte e tre le versioni fire stick 2020 sono dotate di telecomando vocale Alexa. Per evitare confusione va detto che la Fire Stick con comandi TV altro non sarebbe che la 3° generazione della classica Amazon Fire Stick.

Quindi attualmente vengono vendute la Fire Stick Lite (la versione più economica), la Fire Stick di 3° generazione (con comandi TV) e la Fire Stick 4K. Oltre alle Fire Stick viene poi venduto da Amazon anche il Fire TV Cube che sarà oggetto di una recensione a parte.

La principale differenza tra i modelli è che la Amazon Fire Stick senza Comandi TV non è in grado di replicare dal suo telecomando i comandi del televisore (cambio canale, spegnimento, regolazione volume) e trasmette video in HD. Il modello Amazon Fire Stick con Comandi TV trasmette anche questo in HD ma può replicare i comandi del televisore. Infine il modello Amazon Fire Stick 4K con Comandi TV oltre a replicare i comandi della TV trasmette anche video in 4K (al momento solo da Prime Video).

In questa mia vecchia Recensione Amazon Fire Stick TV 4K avevo già elencato i punti di forza di questo dispositivo che sostanzialmente trasforma qualsiasi televisore in uno smart tv in grado di visualizzare contenuti netflix,Youtube, Infinity, Amazon Prime, NowTV, Raiplay, Dazn etc. . Ma non solo, sulla fire TV stick si può installare kodi che apre infinite possibilità, Plex e tantissime app e giochi disponibili nello store di Amazon nonché sentire la musica grazie ad Amazon Music e Spotify. Si può navigare su internet grazie al navigatore silk integrato o installando un altro navigatore a tua scelta o direttamente con Youtube.

Unboxing

Nella Amazon Fire Stick TV 2020 nulla è cambiato rispetto alle versioni precedenti riguardo il materiale in dotazione, nella confezione troverai :

  • La fire stick
  • Il telecomando con le due batterie
  • Iil cavo di alimentazione USB e l’adattatore per l’alimentazione a muro
  • Un piccolo cavo da utilizzare come snodo per permettere di installare la fire stick tv in verticale
fire stick 2020

Nella versione con comandi TV il telecomando presenta i tasti per la regolazione del volume e il tasto per lo spegnimento della TV. Nella versione senza comandi TV è stato aggiunto un tasto in basso con il simbolo della televisione che permette di accedere alla guida; stranamente questo tasto, presente nella versione economica della Fire Stick 2020 non è presente nelle versioni superiori.

telecomando fire stick tv

Installazione

L’installazione della fire stick 2020 è molto simile a quella delle versioni precedenti e molto semplice; sostanzialmente si tratta solo di alloggiare la chiavetta nella porta HDMI del televisore ed alimentarla tramite cavo USB e seguire la procedura guidata, in questo articolo c’è scritta passo passo tutta la procedura per installare la Fire Stick ad un televisore. Non mi soffermerò pertanto a descriverla in questa recensione; l’unica particolarità durante la configurazione è che se avete acquistato il modello di Fire Stick 2020 con i comandi TV durante la configurazione iniziale ci sarà un passaggio per clonare i tasti della TV.

Novità Fire Stick 2020

La più grande novità riguardo alla Fire Stick TV è il nuovissimo processore Quad-core da 1,7 GHz che risolve i problemi delle vecchie FIre Stick. Chiunque ha in casa una fire stick avrà imparato a convivere con la sua lentezza sia nella navigazione tra le varie schermate sia nello streaming più complesso. La Fire Stick 2020 risolve questi problemi grazie ad un processore più potente e la differenza si vede eccome! In teoria riesce ora a gestire streaming in HD fino a 60 frame per secondo.

La RAM rimane da 1GB tranne nella versione 4K che monta 1,5GB e la GPU è una IMG GE8300. La memoria interna per tutte le versioni è di 8GB.

Recensione Amazon Fire Stick TV

Altra grande grande novità presente in tutte le Fire TV 2020 è invece la Wi-Fi dual band a doppia antenna che si può apprezzare solo con streaming più impegnativi ed il bluetooth in versione 5.

Tutti i modelli di Fire TV Stick 2020 sono dotati di Alexa integrato. Tenendo premuto il tasto in alto del telecomando sarà possibile inviare comandi vocali nella stessa maniera dei dispositivi echo ed avremo un feed-back direttamente dal televisore.

Altra novità della fire stick 2020 è l’introduzione al supporto Dolby Atmos fino a 24 bit e 48 kHz.

Le funzionalità Alexa sono state migliorate nella versione 2020 grazie all’ultimo aggiornamento software ed ora con la fire stick la TV diventa un vero e proprio dispositivo Alexa che potrai anche inserire nei gruppi tramite app; da questo punto di vista sono stati fatti veramente passi da gigante per integrare la Fire TV nell’ecosistema Alexa.

Prova d’uso

Utilizzando la fire stick lite e la fire stick 2020 si nota fin da subito una maggior fluidità nel navigare i menù rispetto alle versioni precedenti dovuta al processore più potente; Nelle vecchie fire stick il sistema operativo FireOS sembrava essere troppo pesante per il processore e a volte era frustrante utilizzare la chiavetta per la sua lentezza.

Nelle Fire Stick 2020 è tutto cambiato! la navigazione è abbastanza fluida ma comunque assolutamente non paragonabile alla navigazione di uno smartphone attuale di medio livello. La fire stick 2020 4K è sostanzialmente la stessa degli anni precedenti per cui in tal senso non posso dire nulla che non sia già stato detto nella mia precedente recensione. In effetti si può dire che un semplice cambiamento del processore ha radicalmente migliorato l’esperienza d’uso.

Tenendo premuto il bottone si possono inviare comandi ad Alexa tramite il telecomando con le stesse modalità degli Amazon echo; la qualità del microfono del telecomando è buona ma rimane sempre in leggero ritardo rispetto agli echo, sostanzialmente Alexa su Fire Stick “pende più tempo per pensare”. Ovviamente dal telecomando potrete controllare anche tutti gli altri dispositivi intelligenti della casa (ad esempio le lampadine smart o il cronotermostato).

Nessun problema con contenuti HD su tutte le versioni di Fire Stick 2020, funziona alla meraviglia su qualsiasi piattaforma (Netflix, Prime, Disney+, Apple TV e via dicendo). Il 4K invece lascia ancora a desiderare e sono pochi i titoli che lo supportano appieno. Su Netflix quasi tutti i contenuti 4K si vedranno solo in HD, si confida che il problema venga risolto con un imminente aggiornamento software.

In questo articolo ti avevo elencato le migliori applicazioni disponibili per Fire Stick, con la versione Fire Stick TV 2020 queste applicazioni girano ancora meglio.

Cominciamo da Netflix chenNonostante ultimamente i servizi di streaming video siano aumentati notevolmente (Apple TV, Disney+, TimVision etc.) rimane sempre il miglior servizio per guardare film e serie TV dalla tua fire stick TV. Netflix funziona benissimo sulla Fire Stick TV (tutte e tre le versioni) ma,come avevo anticipato, il 4K non funziona sulla Fire STick TV . Anche Youtube ha problemi con il 4K mentre funziona benissimo in HD.

Prime Video è perfetto, funziona alla meraviglia ed alcuni titoli sono disponibili in 4K che gira fluido e assolutamente senza lag.

Kodi è sicuramente un applicazione da avere e utilizzare nella Fire STick.Per chi ancora non lo conocesse Kodi è un’applicazione disponibile per tantissime piattaforme che ti permette di vedere la TV in streming ma anche e sopratutto di eseguire lo streaming di video archiviati in locale (ad esempio in un NAS) e la riproduzione dei principali formati audio e video da tantissime fonti. Kodi è sicuramente il miglior programma per la riproduzione di contenuti multimediali nonché per la gestione dei canali IPTV. Non troverete Kodi sullo store di Amazon ma l’installazione è comunque semplicissima e ti basterà seguire questa guida. Una volta installato puoi impostare i canali TV in streaming seguendo questa guida. Kodi sule nuove Fire Stick è ancora più veloce ed è una vera goduria utilizzarlo.

Costo

La versione più economica è ovviamente la Amazon Fire Stick Lite (senza Comandi TV) che costa 29,99 euro, con 10 euro in più a 39,99 euro puoi comprare la Amazon Fire Stick con Comandi TV.

La versione Amazon Fire Stick 4K con Comandi TV costa invece 59,99 euro e non apporta sostanzialmente nessuna modifica rilevante rispetto alla versione dello scorso anno.

Quale Fire Stick scegliere

La versione Fire Stick 2020 lite è perfetta praticamente per tutti e costa solo 29 euro per cui è la mia scelta preferita. Se proprio hai bisogno di comandare la TV con il telecomando della Fire Stick allora potresti optare per la Amazon Fire Stick con Comandi TV che costa 10 euro in più.

Se poi hai necessità di vedere contenuti in 4K allora sarai costretto a spendere ben 59,99 euro per la Amazon Fire Stick 4K con Comandi TV, non è proprio una scelta consigliata per la scarsa compatibilità attuale con i servizi 4K.

Considerazioni Finali

Questa recensione Amazon Fire Stick TV versione 2020 non può non concludersi con delle brevi considerazioni finali. La Fire TV Stick è sempre stata fantastica per la sua semplicità d’uso e le tantissime possibilità di utilizzo. Fino allo scorso anno si notava però una scarsa interazione con la piattaforma Alexa; la più grande novità di quest’anno è proprio questa profonda integrazione tra Fire TV ed Alexa al punto che la Fire TV trasformerà il vostro televisore in un vero e proprio dispositivo intelligente Alexa.

Se ancora non hai una Fire TV allora non esitare a comprarla anche se il tuo televisore è già smart; se invece hai giò una Fire TV vecchia e ti infastidisce la sua lentezza allora anche in questo caso consiglio di acquistare il modello 2020.

Se ti è piaciuta questa Recensione Amazon Fire Stick TV allora guarda le altre recensione da questa pagina.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.