Richiedere SPID Poste

In questi giorni non si parla altro che di SPID, il  Sistema Pubblico di Identità Digitale che permette a privati ed aziende di accedere a tutti i servizi digitali della Pubblica Amministrazione con un unico strumento digitale. Con lo SPID puoi accedere a siti particolarmente utili e inoltrare domande e documenti in piena autonomia. Lo SPID è completamente gratuito e lo puoi richiedere a vari enti. Il modo forse più semplice per avere lo spid è richiedere SPID Poste, si hai capito bene, proprio tramite l’ufficio postale vicino casa tua.

Per avere lo SPID dovrai aver compiuto 18 anni ed essere cittadino Italiano o comunque con regolare permesso di soggiorno.

Quindi per sapere come attivare spid poste dedica qualche minuto alla lettura di questa guida per avere le idee più chiare, ti prometto di essere il più chiaro e semplice possibile.

Richiedere SPID Poste

Lo spid è particolarmente utile ultimamente perchè in pratica ti permette di accedere con un’unica password a tutti i servizi online dei siti governativi e grandi aziende aderenti. Lo SPID delle poste Italiane si utilizza tramite l’app PosteID che utilizza il QR Code e l’ impronta digitale o il faceID (se lo smartphone lo supporta).

La procedura per richiedere lo SPID è composta di due fasi distinte:

  • Riconoscimento della persona che esegue la richiesta
  • Abilitazione delle credenziali di accesso dello spid

Tra i vari fornitori di SPID sicuramente Poste Italiane è quello che ha la procedura di richiesta SPID più veloce ed accessibile a tutti. E’ infatti possibile effettuare il riconoscimento della persona per richiedere SPID Poste online ma anche e sopratutto recandosi ad un ufficio postale. In quest’ultimo caso la richiesta di SPID Poste oltre ad essere gratuita è semplice e non dovrai sudare quattro camice in compilazione di form online. Vediamo quindi entrambe le procedure.

Richiesta SPID presso Ufficio Postale

Sicuramente il modo più semplice per attivare spid poste è quello di recarsi presso l’Ufficio Postale più vicino ed eseguire l’attivazione dello SPID con l’operatore.

Per richiedere SPID Poste tramite Ufficio Postale dovrai portarti con te un documento d’Identità in corso di validità e la tessera sanitaria; ti verrà poi chiesto di fornire un indirizzo email (dove verranno inviate le credenziali per accedere allo SPID) ed un numero di telefono cellulare (dove verrà inviato il codice per attivare lo SPID via sms).

Alle poste un operatore procederà al riconoscimento della persona tramite il documento e ti farà firmare alcuni moduli necessari per attivare spid poste.

I dati per l’accesso verranno inviati in seguito via sms e dovrai convalidarle tramite un codice di attivazione che riceverai via email.

Richiesta SPID Online

Se sei così pigro da non volerti recare presso l’Ufficio postale allora potrai effettuare la richiesta SPID Poste anche online; dal sito dedicato allo SPID delle poste potrai procedere al riconoscimento della persona e alla compilazione dei moduli necessari; praticamente dovrai fare online in autonomia quello che l’addetto allo sportello delle poste avrebbe fatto per te.

Per cominciare con la richiesta SPID Poste collegati al sito SPID delle Poste e seleziona la modalità con cui richiedere lo spid delle poste. Potrai scegliere tra il riconoscimento di persona (la soluzione più pratica ma che richiede circa 15 minuti), con documento elettronico (se hai una nuova carta d’identità o un nuovo passaporto elettronico, con sms su cellulare certificato da utilizzare solo se hai un numero di cellulare già certificato, con lettore bancoposta se hai un postamat in casa ed un lettore, con la carta nazionale dei servizi se la possiedi ed infine con la firma digitale.

richiedere SPID Poste

Per evitare confusione consiglio a tutti di selezionare la voce riconoscimento di persona e premere il tasto Prosegui. Nella schermata successiva si dovranno compilare tutti i campi richiesti (nome, cognome, residenza etc.); successivamente si verrà identificati online di persona.

Anche in questo caso, dopo aver proceduto a richiedere SPID Poste, le credenziali per usare lo SPID di Poste Italiane verranno inviati in seguito via sms e dovrai convalidarle tramite un codice di attivazione che riceverai in una email.

Abilitazione delle credenziali

Hai effettuato la richiesta SPID Poste ed hai ricevuto le credenziali via sms e l’email con il codice di attivazione? Bene apri l’email e clicca sul link riportato al suo interno, si aprirà una pagina web delle Poste. Per completare la richiesta SPID Poste inserisci il nome utente e la password contenute nel sms e crea una nuova password.

Ora non ti resta che scaricare l’app PosteID (da Apple Store per iOS o da Play Store per Android) che ti permetterà di utilizzare PosteID.

app PosteID

Quindi, in conclusione lo SPID di Poste Italiane è completamente gratuito. Per richiedere SPID Poste dovrai procedere al riconoscimento del richiedente e la compilazione dei moduli necessari, lo potrai fare o in piena autonomia tramite la pagina web dedicata o recandoti presso un qualsiasi ufficio postale. Ti verranno inviate via sms lo username e la password temporanea che dovrai cambiare cliccando su un link che riceverai via email. Per richiedere SPID Poste devi essere maggiorenne e residente in Italia

Troverai maggiori informazioni su come attivare spid poste direttamente nelle pagine dello SPID Poste Italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.