Risolvere i problemi con SCNotification di Windows

Stai recentemente incontrando problemi con SCNotification di Windows e molto di frequente ti viene mostrata una finestra di errore dove c’è scritto che il servizio SCNotification ha smesso di funzionare? Se è così, sappi che non sei l’unico perché questo tipo di errore è molto frequente sopratutto in Windows 7 e, come avrai modo di capire, il crash SCNotification è in realtà dovuto, la maggior parte delle volte ad altri componenti.

In questa guida, quindi, senza perdermi troppo in chiacchiere inutili, ti spiegherò come risolvere i problemi con SCNotification di Windows.

Risolvere i problemi con SCNotification di Windows

Prima di andare a vedere come risolvere il crash SCNotification voglio spiegarti a grandi linee a cosa server questo servizio e come funziona.

Cosa è SCNotification

Sui sistemi operativi di casa Microsoft fino a Windows 8 è preinstallato un particolare modulo chiamato Microsoft System Center Configuration Manager (SSCM) che si occupa di gestire l’intero sistema operativo; ti tralascio le specifiche nel dettaglio ma ti dico soltanto che SCNotification è appunto il componente di Microsoft System Center Configuration Manager dedicato alle notifiche.

Crash SCNotification

SCNotification è un componente che per sua natura deve in qualche maniera “dialogare” con altri componenti del sistema operativo ma se un componente non è perfettamente installato e configurato si creano questi fastidiosissimi problemi con SCNotification di Windows che porteranno a far visualizzare continuamente una finestra come questa.

problemi con scnotification di Windows

I problemi con SCNotification di Windows sono quasi sempre legati ai componenti .NET installati. Molte applicazioni per poter funzionare utilizzano un framework Microsoft chiamato appunto .NET, si tratta di una sorta di ambiente di lavoro a cui le applicazioni attingono; se nel tuo computer è presente una o più versioni di .NET installate allora quasi sicuramente per risolvere il crash SCNotification ti basterà riparare questi framework .net o semplicemente cancellarli e reinstallarli.

La cosa più semplice che puoi provare a fare è scaricare il programma di Microsoft di riparazioni del .NET Framework; il programma si chiama Microsoft .NET Framework Repair Tool ed è disponibile in questa pagina.

Questo programma ripara le versioni  di .NET Framework 4.8, 4.7.2, 4.7.1, 4.7, 4.6.2, 4.6.1, 4.6, 4.5.2, 4.5.1, 4.5, 4.0 and 3.5 SP1 (includes .NET 3.0 SP2 and .NET 2.0 SP2).

Premi il tasto rosso con scritto download ed attendi che il programma venga scaricato e poi avvia il programma (con privilegi di amministratore) e avvia la riparazione premendo su Next

crash scnotification

Una volta completati tutti i controlli premi sul tasto Finish e riavvia il computer.

Se questo non dovesse funzionare allora dovrai disinstallare uno per volta i framework .net seguendo questa guida. Comincia con il rimuovere il framework più recente , cioè quello con la versione più alta e vedi se i problemi con scnotification di Windows sono risolti, in caso contrario continua con gli altri. Rimuovendo i framework .net impedirai la corretta esecuzione di tutti i programmi che li utilizzano per cui dovrai in seguito provare a reinstallarli (scaricandoli dal sito Microsoft).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.