Routine Alexa

Volete che con un semplice comando vocale tutti i dispositivi di casa si spengano ? O che al vostro risveglio si accenda la macchina del caffè e vengano lette le notizie del giorno? Oppure che siate avvisati quando una finestra rimane aperta con il riscaldamento acceso? Bene allora dovete utilizzare le routine di Alexa. Le routine Alexa sono uno strumento molto potente che vi permetterà di eseguire una o più azioni allo scatenarsi di un determinato evento.

Con Alexa scrivere una routine è estremamente semplice e vi permetterà di far interagire tutti i dispositivi domotici della vostra casa. Non ci sono limiti a quanto potrete domotizzare la vostra casa con le routine.

Avete solo bisogno di un dispositivo Amazon echo per poter liberare la vostra fantasia e creare stupende routine Alexa. Pensate che bello ad esempio impostare in automatico come sveglia l’accendere gradualmente le luci, alzare le tende, accendere la macchina del caffè e riprodurre musica d’amosfera, con le routine alexa lo potrete fare.

In questo tutorial, in soli 5 minuti, vi spiegheremo come creare una routine Alexa e alla fine della lettura sarete in grado di creare qualsiasi routine Alexa voi vogliate.

Come creare una routine Alexa

La filosofia delle routine Alexa è estremamente semplice e si riassume in questa maniera : ad un dato evento corrisponde una o più azioni. Volendo fare un esempio : allo spegnere della luce principale (evento) accendere la luce notturna (azione).

Quindi quello che dovremo fare per creare una routine Alexa molto semplicemente è :

  • Assegnare un nome alla routine
  • Specificare l’evento
  • Specificare le azioni

In questo breve tutorial, come esempio, scriveremo una routine per mandarci una notifica quando la temperatura di una stanza scende sotto una certa soglia. E’ una routine banale, ma sarà il tuo punto di partenza per capire la logica delle routine e per crearne nuove e molto più complesse.

Assegnare un nome alla routine Alexa

Per creare una routine alexa dovremo necessariamente utilizzare un cellulare sul quale è installata l’applicazione Alexa. Apriamo l’app Alexa e clicchiamo sul tasto in alto a sinistra (con il simbolo di 3 linee), si aprirà un menù nel quale andremo a selezionare routine.

Si aprirà una finestra che contiene tutte le routine già presenti nel tuo account Amazon Alexa. Ora dobbiamo aggiungerne una nuova perciò clicchiamo sul tasto con il segno “+” in alto a destra.

nuova routine alexa
routine alexa

Si aprirà la finestra con il contenuto della nuova routine. Qui dovremo inserire il nome della routine, l’evento e le azioni. Per semplicità assegneremo prima il nome, poi specificheremo quale evento vogliamo intercettare ed infine le azioni che vogliamo Alexa esegua.

Cominciamo con l’inserire il nome della nuova routine. Per cui dovremo cliccare sul tasto “+” accanto alla scritta “inserisci nome routine“. Si aprirà una nuova finestra dove dovremo semplicemente inserire un nome (nel nostro esempio inseriremo il nome “prova”); puoi utilizzare qualsiasi nome tu voglia, non ci sono particolari regole da seguire. Una volta inserito il nome bisogna semplicemente cliccare sulla scritta “Avanti” in alto a sinistra e si tornerà nella finestra precedente.

parametri routine alexa
creazione routine alexa

Il primo passaggio è concluso ora dovremo specificare l’evento

Specificare l’evento

Ora dovremo inserire l’ evento che scatenerà l’azione. Per cui dovremo cliccare sul tasto “+” accanto alla scritta “quando questo accade“. Verrà aperta una finestra con quattro pulsanti (quattro differenti tipi di evento che si possono scegliere):

  • Voce : selezionando voce potrai scatenare un azione ad un determinato comando vocale (ad esempio dicendo “buongiorno” si accendono tutte le luci di casa)
  • Programma : in questa maniera si scatenerà un azione ad un dato orario; puoi usare un orario specifico o la geolocalizzazione (ad tramonto, all’alba), puoi impostare inoltre se ripetere l’azione ed i giorni in cui ripeterla (ad esempio tutti i giorni feriali al tramonto accendere la luce del salone)
  • Casa Intelligente : in questa maniera l’azione verrà scatenata al verificarsi di un evento di un dispositivo domotico associato ad alexa (ad esempio se un sensore rileva una finestra aperta mandare un messaggio vocale)
  • Sveglia: si associa ad una sveglia impostata su Alexa una determinata azione

Per il nostro esempio, poiché vogliamo che l’azione venga scatenata dall’evento temperatura (è quindi da un sensore) selezioneremo “Casa Intelligente“.

Si aprirà una finestra che mostrerà tutti i dispositivi connessi ad Alexa, dovremo semplicemente selezionare il dispositivo che vogliamo utilizzare (nel nostro esempio il sensore di temperatura “Echo soffitta”). Potrai scegliere sensori di porte, finestre, termometri digitali, termo-cronostati, telecamere smart e via dicendo.

evento alexa
dispositivi casa intelligente alexa

Si aprirà la finestra per configurare il tipo di evento che vogliamo intercettare. Nel nostro caso vogliamo che l’azione venga scatenata quando la temperatura scende al di sotto dei i 19°C. Per cui imposteremo “Giù” nel campo “Quando” (significa quando la temperature scende sotto la soglia) e 19 nella Temperatura (questa è la soglia). Una volta fatto dovremo premere il tasto “Salva“.

temperatura alexa

L’ultima cosa che dovremo fare per impostare l’evento è selezionare quando questo deve essere intercettato. Possiamo infatti stabilire una fascia oraria e di giorni in cui la routine sarà attiva. Nel nostro caso vogliamo che sia intercettato dal lunedì al sabato dalle 16 alle 24; questo vuol dire che la routine sarà attivo solo in quei giorni ed a quella fascia oraria. Per cui selezioneremo tutti i giorni della settimana (sono i bottoni in alto che cominciano da Domenica) e imposteremo gli intervalli di orario 16:00 24:00 nel campo “ATTIVO TRA”

programmazione

Bene anche l’evento è stato configurato . Ora non ci resta che specificare le azioni che dovranno scatenarsi al verificarsi dell’evento.

Specificare le azioni

Ora per completare la routine Alexa dovrai configurare le azioni che verranno eseguite una volta scattato l’evento. Puoi configurare anche più azioni per un dato evento; ad esempio se dico “Alexa buongiorno” (evento) accendi le luce (azione) e dammi le notizie di oggi (azione).

Per configurare un azione semplicemente premi il tasto “+” accanto alla scritta “Quando questo accade“. Si aprirà una finestra in cui verranno mostrati tutti i tipi di azione che si possono utilizzare. Molti tipi di azioni sono state aggiunte di recente con gli ultimi aggiornamenti di Alexa ed altri verranno sicuramente inseriti in futuro. Non hai che l’imbarazzo della scelta. Ti descrivo brevemente le azioni che puoi far eseguire ad Alexa

  • Alexa dice : serve per far dire una particolare frase ad Alexa
  • Attendi : imposta un intervallo di attesa. Può essere utile ad esempio per accendere una lampadina, attendere 2 minuti e poi spegnerla quando la notte entri in una stanza buia
  • Calendario : Alexa leggererà i tuoi appuntamenti
  • Casa Intelligente : fai eseguire un azione ad un dispositivo domotico connesso ad Alexa (ad esempio se la temperatura sale sopra i 25 gradi allora accendi il condizionatore)
  • Data e ora : legge la data ed ora
  • IFTTT : integrazione con la piattaforma IFTTT che ti permetterà di creare routine avanzate (ad esempio quando sono vicino a casa apri il cancello del garage)
  • Impostazioni Dispositivo : permette di modificare alcuni parametri di un tuo dispositivo echo (ad esempio se è notte allora abbassa il volume di echo)
  • Messaggi : permette di inviare notifiche e messaggi
  • Meteo : legge le condizioni meteo attuali della tua posizione
  • Musica : riproduce musica (puoi impostare una playlist, un cantante o un genere musicale etc.) la musica viene riprodotta tramite il servizio Amazon Music
  • Skill : utilizza una particolare skill di Alexa
  • Suoni : riproduci un suono (ci sono alcuni suoni predefiniti)
  • Traffico : mostra le informazioni sul traffico della tua città
azioni alexa
alexa azioni routine

Per la nostra skill di prova selezioneremo semplicemente l’azione “Messaggi”

Nella finestra successiva bisognerà specificare il tipo di messaggio. E’ possibile impostare:

  • notifica : verrà inviata una notifica sul cellulare ove è installata l’app di Alexa
  • Invio Annuncio : i dispositivi echo comunicheranno un messaggio

Nel nostro esempio selezioneremo la voce “notifica“.

Si aprirà una finestra dove sarà possibile inserire il testo che verrà visualizzato nella notifica (il testo che apparirà sul tuo cellulare). Inserito il testo bisogna cliccare sulla scritta “Avanti” in alto a sinistra.

notifiche alexa
impostazioni notifica alexa

Verrà visualizzato il riepilogo dell’azione e bisogna cliccare sulla scritta “Avanti” in alto a sinistra.

notifica alexa

Finito! La nostra prima routine è completata. Una finestra mostrerà il quadro della routine. Puoi ora andare a modificare qualcosa od aggiungere altre azioni selezionando la voce “Aggiungi un’azione“.

Routine Alexa 1

Compliementi, hai creato la tua prima routine. Ora non ti resto che crearne altre 100 per rendere la tua casa veramente smart!

Ora sai veramente tutto su come creare routine alexa però Amazon ti offre un altro strumento molto utile ossia la possibilità di scrivere e creare anche le skill Alexa tramite una funzione online chiamata Blueprint che è veramente alla portata di tutti perchè non richiede nessuna particolare conoscenza tecnica. Se vuoi sapere come creare una skill alexa tramite Blueprint leggi questa guida.

3 pensieri riguardo “Routine Alexa

  • Maggio 4, 2020 in 6:38 pm
    Permalink

    un iformazione io vorrei ricevere una notifica da alexa quando si attiva o disattiva un dispositivo ewelink è possibile grazie

    Rispondi
    • Maggio 4, 2020 in 6:42 pm
      Permalink

      Si certo esiste gia’ il service e ci sono gia’ applet pronte per l’uso.
      Cerca ewelink su ifttt troverai alcune
      applet gia’ pronte per essere attivate

      Rispondi
      • Maggio 5, 2020 in 11:48 am
        Permalink

        è che ifttt lo uso gia e fra un po non funzionerà piu x ewelink credevo ci fosse un alternativa grazie

        Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.