Usare icloud da windows

iCloud è il servizio di cloud storage offerto da Apple che permette la sincronizzazione e backup dei dispositivi Apple e grazie alla sua funzione integrata chiamata iCloud Drive anche di archiviare dati in rete su server remoti ed utilizzarli sempre ed ovunque tu sia. Da questo punto di vista iCloud è un’ottima soluzione non solo per il mondo Apple ma anche per Windows. Usare iCloud da windows ti permetterà di archiviare qualsiasi tipo di file ed accedervi da qualsiasi PC in pochi secondi.

Accedere ad iCloud da Windows è semplicissimo e in questa guida, senza perdermi troppo in inutili preamboli, ti illustrerò come.

iCloud da windows

Prima di vedere come accedere ad iCloud da Windows voglio far chiarezza su come funziona e quanto costa il servizio di iCloud. Come ti dicevo il servizio iCloud utilizza server remoti in internet per sincronizzare i dispositivi ed eseguire backup, permette inoltre di archiviare dati in remoto grazie alla funzione chiamata iCloud Drive.

Indipendentemente da come lo utilizzerai iCloud offre 4 diversi piani, 3 dei quali a pagamentio, che si differenziano tra loro esclusivamente per lo spazio messo a disposizione:

SpazioPrezzo
5GBGratuito
50GB0,99 euro
200GB2,99 euro
2TB9,99 euro

Quindi si va da un piano completamente gratuito che mette a disposizione 5GB fino ad un piano da 9,99 euro al mese per ben 2TB di spazio disponibile. Ovviamente è possibile in qualsiasi momento effettuare l’upgrade al piano superiore o il downgrade al piano inferiore; questo vuol dire che, ad esempio, potrai cominciare ad utilizzare un piano da 5GB e quando sarà pieno passare ad un piano superiore.

Accedere ad iCloud da Windows

Ora che conosci meglio iCloud vediamo come usare icloud da windows. Come prima cosa dovrai creare un ID Apple che ti sarà necessario per accedere al tuo spazio iCloud; se ancora non hai un tuo ID Apple lo potrai creare in 5 minuti seguendo questa guida. Una volta ottenuto un ID Apple dovrai scaricare sul tuo PC un programma necessario per usare iCloud da windows. In sostanza si tratta del programma che permette di archiviare su iCloud dati dal tuo PC e condividere le cartelle. In pratica questo programma creerà una cartella virtuale chiamata iCloud che potrai utilizzare per trasferire dati su iCloud. Ovviamente il programma è gratuito e lo puoi scaricare direttamente da Microsoft Store cliccando sul tasto con scritto Ottieni.

icloud da windows

Per scaricare il client iCloud per PC Windows clicca qui in modo tale da poterti collegare subito alla pagina Web di riferimento. In seguito, pigia sul pulsante Scarica ed attendi che la procedura di download venga avviata e portata a termine sul tuo computer. Finito il download fai doppio click sul file scaricato e termina l’installazione.

Successivamente fai partire il programma scegliendo dalla lista dei programmi icloud e nella finestra che verrà visualizzata inserisci il tuo ID Apple e la password e spunta tutte le voci per le quali vuoi eseguire la sincronizzazione automatica con iCloud (ad esempio foto) ed ovviamente spunta anche iCloud Drive.

accedere ad iCloud da Windows

Una volta finito premi il tasto Applica e sarai pronto ad usare iCloud da windows.

La sincronizzazione con iCloud è ottima sia per accedere ovunque tu sia ai documenti sincronizzati (anche via web) sia come backup dei dati.

Quindi, in conclusione, si può icloud da windows per archiviare i dati grazie ad iCloud Drive che offre un piano gratuito di 5GB e piani a pagamento con prezzi estremamente vantaggiosi rispetto ad altri servizi di Cloud storage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.